—————————————————-

“Miserere
ancora non era notte
il sabato dopo i Vespri
frate Francesco chinò il capo
ed al Signore tornò

L’anima sua come luce
oltre le nubi si levò
come una nave sulle acque
nella gloria dei cieli entrò
ed al calar delle ombre

Vennero le allodole cantando
sopra le case roteando
stettero a lungo gridando
Miserere

Ancora non era notte
il sabato dopo i Vespri
compiuto in lui ogni mistero
Frate Francesco spirò
Miserere”.

—————————————————-



Angelo Branduardi (feat. I Muvrini), La morte di Francesco – 5:34
(Angelo Branduardi, Luisa Zappa)
Album: L’infinititamente piccolo (2000)

Brano inserito nella rassegna Canzoni dedicate a personaggi storici (o solo famosi) di InfinitiTesti.

Per altri testi, approfondimenti e commenti, guarda la discografia completa di Angelo Branduardi.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arianna Russo
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-