Björk – Isobel (testo e traduzione)

—————————————————-

“In a forrest pitch-dark
glowed the tiniest spark
it burst into flame
like me, like me

My name Isobel
married to myself
my love Isobel
living by herself

In a heart full of dust
lives a creature called lust
it surprises and scares
like me, like me

My name Isobel
married to myself
my love Isobel
living by herself

When she does it she means to
moth delivers her message
unexplaind on your collar
crawling in silence
a simple excuse


In a tower of steel
nature forges a deal
to raise wonderful hell
like me, like me

My name Isobel
married to myself
my love Isobel
living by herself

When she does it she means to
moth delivers her message
unexplaind on your collar
crawling in silence
a simple excuse”.

—————————————————-

Traduzione.

“In una foresta buia come la pece
luccicava una minuscola scintilla
che è diventata una fiamma
come me, come me

Mi chiamo Isobel
fedele a me stessa
il mio amore è Isobel
e basto a me stessa

Dentro al cuore pieno di polvere
vive una creatura che si chiama lussuria
sorprende e spaventa
come me, come me

Mi chiamo Isobel
fedele a me stessa
il mio amore è Isobel
e basto a me stessa

Quando lo fa ne ha proprio l’intenzione
una falena ha consegnato il suo messaggio
senza spiegare niente
strisciando sul suo colletto in silenzio
con una semplice scusa

In una torre d’acciaio
la natura crea un accordo
per riaccendere un inferno meraviglioso
come me, come me

Mi chiamo Isobel
fedele a me stessa
il mio amore è Isobel
e basto a me stessa

Quando lo fa ne ha proprio l’intenzione
una falena ha consegnato il suo messaggio
senza spiegare niente
strisciando sul suo colletto in silenzio
con una semplice scusa”.

(Traduzione a cura di Arianna Russo)

—————————————————-

Björk, Isobel – 5:47
(Björk, Nellee Hooper, Marius de Vries, Sjón)
Album: Post (1995)
Album: Greatest hits (2002)

Brano inserito nella rassegna Canzoni dedicate alle donne di InfinitiTesti.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

Citazioni.

Isobel è una canzone della cantante islandese Björk ed è il secondo singolo tratto dall’album Post. La canzone parla di una donna di nome Isobel (che più tardi Björk indetificherà con se stessa e il suo amante) che vive da sola ed è sposata con se stessa. La canzone non è stata un grande successo per Björk, ma è considerato un classico della cantante. Björk stessa ha dichiarato che Bachelorette, contenuta nell’album Homogenic, è la continuazione di Isobel. Infatti queste due canzoni fanno parte di un ciclo che comprende anche Human Behaviour e Oceania. Il testo della canzone è stato scritto da Björk e Sjón, che scriverà anche parte dei testi per l’album successivo.
Il surreale video musicale, girato in bianco e nero, è stato diretto da Michel Gondry. La cantante suona il piano che è completamente pieno di tubi da cui fuoriesce acqua. Bambini giocano in acqua indossando maschere. Successivamente la cantante viene mostrata distesa lungo le sponde di un fiume, con addosso un vestito pieno di bulbi luminosi. Ad un certo punto inizia a prendere i bulbi dal suo vestito e piantarli nel terreno. I bulbi iniziano a crescere producendo degli incubatori che contengono degli aeroplani giocattolo. Quando gli aeroplani diventano abbastanza grandi, rompono gli incubatori e volano via. Allo stesso tempo dal terreno nascono grattacieli”.

(Wikipedia, voce Isobel)

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arianna Russo
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-

Scrivi le tue opinioni

UA-10243258-10