Giorgio Gaber – Secondo me gli italiani (testo)

————————————————

“Secondo me gli italiani e l’Italia
hanno sempre avuto
un rapporto conflittuale
ma la colpa non è certo dell’Italia
ma degli italiani che sono
sempre stati un popolo
indisciplinato individualista
se vogliamo un po’ anarchico e ribelle
e troppo spesso cialtrone

Secondo me gli italiani
non si sentono per niente italiani
ma quando vanno all’estero
li riconoscono subito

Secondo me gli italiani
sono cattolici e laici
ma anche ai più laici
piace la benedizione del papa
non si sa mai

Secondo me gli italiani
sono poco aggiornati
e un po’ confusi
perché non leggono i giornali
figuriamoci se li leggessero

Secondo me non è vero
che gli italiani sono antifemministi
per loro la donna
è troppo importante
specialmente la mamma


Secondo me gli italiani
hanno sempre avuto
come modello i russi
e gli americani
ecco come va a finire
quando si frequentano
le cattive compagnie

Secondo me gli italiani
sentono che lo stato
gli vuol bene anche perché
non li lascia mai soli

Secondo me gli italiani
sono più intelligenti degli svizzeri
ma se si guarda
il reddito medio procapite della Svizzera
viene il sospetto che
sarebbe meglio essere
un po’ più scemi

Secondo me gli italiani
sono tutti dei grandi amatori
peccato che nessuna moglie italiana
se ne sia accorta

Secondo me gli italiani
al bar sono tutti dei grandi statisti
ma quando vanno
in parlamento sono
tutti statisti da bar

Secondo me un italiano
quando incontra uno che
la pensa come lui
fa un partito In due
è già maggioranza

Secondo me gli italiani
sono i maggiori
acquirenti di telefonini
e non è vero che tutti quelli che
hanno il telefonino sono imbecilli
è che tutti gli imbecilli
hanno il telefonino

Secondo me gli italiani
non sono affatto
orgogliosi di essere italiani
e questo è grave
gli altri sono invece
orgogliosi di essere inglesi
tedeschi francesi
e anche americani
e questo è gravissimo

Secondo me gli italiani
sono i più bravi
a parlare con i gesti
e quando devono
pagare le tasse
fanno (gesto dell’ombrello)

Italiani popolo di combattenti
l’ha detto Giosuè Carducci.
italiani popolo di pensatori
l’ha detto Benedetto Croce.
italiani popolo di eroi
l’ha detto Gabriele D’annunzio
italiani popolo di sognatori
l’ha detto Gigi Marzullo

Secondo me gli italiani e l’Italia
hanno sempre avuto
un rapporto conflittuale
ma la colpa non è certo degli italiani
ma dell’Italia che ha sempre
avuto dei governi
con uomini incapaci
deboli arroganti opportunisti
troppo spesso ladri
e in passato a volte
addirittura assassini

Eppure gli italiani
non si sa con quale miracolo
sono riusciti a rendere
questo paese accettabile
vivibile addirittura allegro
Complimenti”.

————————————————

Giorgio Gaber, Secondo me gli italiani – 4:36
Album: Un’idiozia conquistata a fatica (1999)

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo quality@infinititesti.com.

————————————————

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

————————————————

————————————————

Brano proposto da: Arturo Bandini e Arianna Russo
Direttore: Arturo Bandini (direttore@infinititesti.com)
Responsabile Quality: Arturo Bandini (ad interim) (quality@infinititesti.com)
Segretaria di Redazione: Arianna Russo (segreteria@infinititesti.com)

————————————————

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *