“Well since she put me down
I’ve been out doin’ in my head
come in late at night
and in the morning I just lay in bed

Well, Rhonda you look so fine (look so fine)
and I know it wouldn’t take much time
for you to help me Rhonda
help me get her out of my heart

Help me Rhonda
help, help me Rhonda
help me Rhonda
help, help me Rhonda
help me Rhonda
help, help me Rhonda
help me Rhonda
help, help me Rhonda
help me Rhonda
help, help me Rhonda
help me Rhonda
help, help me Rhonda
help me Rhonda yeah
get her out of my heart

She was gonna be my wife
and I was gonna be her man
but she let another guy come between us
and it ruined our plan

Well, Rhonda you caught my eye (caught my eye)
and I can give you lots a reasons why
you gotta help me Rhonda
help me get her out of my heart

Help me Rhonda
help, help me Rhonda
help me Rhonda
help, help me Rhonda
help me Rhonda
help, help me Rhonda
help me Rhonda
help, help me Rhonda
help me Rhonda
help, help me Rhonda
help me Rhonda
help, help me Rhonda
help me Rhonda yeah
get her out of my heart

Help me Rhonda
help, help me Rhonda
help me Rhonda
help, help me Rhonda
help me Rhonda
help, help me Rhonda
help me Rhonda
help, help me Rhonda
help me Rhonda
help, help me Rhonda
help me Rhonda
help, help me Rhonda
help me Rhonda yeah
get her out of my heart

Help me Rhonda
help, help me Rhonda
help me Rhonda
help, help me Rhonda
help me Rhonda
help, help me Rhonda
help me Rhonda
help, help me Rhonda”.

—————————————————-

Traduzione.

“Da quando lei mi ha lasciato
sono andato fuori di testa
faccio tardi la notte
e al mattino resto steso a letto

Ecco, Rhonda tu sembri così in forma
e io so che ti basterebbe poco
per aiutarmi Rhonda
aiutami a mandarla via dal mio cuore

Aiutami Rhonda
aiuto, aiutami Rhonda
aiutami Rhonda
aiuto, aiutami Rhonda
aiutami Rhonda
aiuto, aiutami Rhonda
aiutami Rhonda
aiuto, aiutami Rhonda
aiutami Rhonda
aiuto, aiutami Rhonda
aiutami Rhonda
aiuto, aiutami Rhonda
aiutami Rhonda sì
a mandarla via dal mio cuore

Sarebbe stata mia moglie
ed io sarei stato il suo uomo
ma lei ha lasciato che un altro si mettesse tra noi
e ha distrutto i nostri progetti

Rhonda tu hai catturato il mio sguardo
e posso darti un mucchio di ragioni per cui
tu debba aiutarmi Rhonda
aiutami a mandarla via dal mio cuore

Aiutami Rhonda
aiuto, aiutami Rhonda
aiutami Rhonda
aiuto, aiutami Rhonda
aiutami Rhonda
aiuto, aiutami Rhonda
aiutami Rhonda
aiuto, aiutami Rhonda
aiutami Rhonda
aiuto, aiutami Rhonda
aiutami Rhonda
aiuto, aiutami Rhonda
aiuto, aiutami Rhonda
aiutami Rhonda
a mandarla via dal mio cuore

Aiutami Rhonda
aiuto, aiutami Rhonda
aiutami Rhonda
aiuto, aiutami Rhonda
aiutami Rhonda
aiuto, aiutami Rhonda
aiutami Rhonda
aiuto, aiutami Rhonda
aiutami Rhonda
aiuto, aiutami Rhonda
aiutami Rhonda
aiuto, aiutami Rhonda
aiutami Rhonda
a mandarla via dal mio cuore

Aiutami Rhonda
aiuto, aiutami Rhonda
aiutami Rhonda
aiuto, aiutami Rhonda
aiutami Rhonda
aiuto, aiutami Rhonda
aiutami Rhonda
aiuto, aiutami Rhonda”.

(Traduzione a cura di Arianna Russo)

—————————————————-

The Beach Boys, Help me, Rhonda – 2:46
(Brian Wilson, Mike Love) (Lead vocals: Al Jardine)
Album: Today! (1965)

Brano inserito nella rassegna Canzoni dedicate alle donne di InfinitiTesti.

Per altri testi, traduzioni e commenti, guarda la discografia completa dei Beach Boys.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

Versioni alternative.

L’accompagnamento strumentale di questa versione fu pubblicato nel 1990 come traccia extra della ripubblicazione su CD dell’album del gruppo “Stack-O-Tracks” del 1968. Una leggera variazione, “Help Me, Rhonda (Alternative single version)” è sull’album “Endless Harmony Sountrack” del 1998. Si aggiunge sul coro un falsetto muto di Brian Wilson.

—————————————————-

Versioni dal vivo.

Dopo essere stato il secondo numero uno dei Beach Boys negli Stati Uniti, il pezzo diventò un appuntamento regolare nelle esibizioni dal vivo. È stato riprodotto su due album live dei Beach Boys: “The Beach Boys in Concert” del 1973 e “Good Timin’: Live at Knebworth England” del 1980.

I Beach Boys eseguirono la versione con i Grateful Dead il 27/4/71 al Filmore East di New York City. Il locale chiuse qualche mese dopo. I Beach Boys curarono la parte vocale, mentre Garcia aggiunse il proprio tocco a quella unica collaborazione.

Nei primi anni ’70 i Beach Boys cominciarono ad affidare la voce solista della canzone sia a Carl, sia a Dennis Wilson. Tuttavia l’esperimento fu di breve durata, Al Jardine riprese il ruolo di solista nel 1974 e lo mantenne fino al 1998, quando lasciò il gruppo e per breve tempo divenne solista Phil Bardonwell, poi il ruolo passò a John Cowsill. Tuttavia, per il tour del 50esimo anniversario della band Al Jardine rirpese il ruolo di solista in quella che era diventata la “sua canzone simbolo”.

—————————————————-

Cover.

1. La canzone fu pubblicata anche da Brian Wilson nel suo album live del 2000 Live at the Roxy Theatre.
2. La canzone fu interpretata da Ricky Martin al “An All-Star Tribute to Brian Wilson”.
3. Roy Orbison registrò la canzone nel suo album del 1970 “The Big O”.
4. La cover di Johnny River del 1975 nel suo album “New Lovers And Old Friends” (con l’aiuto ai cori di Brian Wilson) raggiunse la 22esima posizione nella Billboard Hot 100.
5. Jan & Dean and the Bel-Air Bandits ripresero la canzone nel loro album del 1982 “One Summer Night/Live”.
6. Una versione lenta e riflessiva della canzone compare nell’album del 1998 “Toxic Swamp And Other Love Songs” di Kenny Young And the Eggplants.
7. La cover di Kevin Max comparve nell’album “Making God Smile: An Artists’ Tribute to the Songs of Beach Boy Brian Wilson” del 2006.
8. Al Jardine registrò una cover con Steve Miller nel 2010 per il suo album solo “A Postcard from California”.
9. I Rämouns, una “tribute band” tedesca dei Ramones, registrò una cover nel 2009 per l’album “Rockaway Beach Boys”.
10. The Wombats usarono elementi del coro della canzone nel loro pezzo “Dr. Suzanne Mattox PhD” nel loro album del 2007 “A Guide to Love, Loss & Desperation”.
11. Il gruppo parodico cristiano ApologetiX fece una parodia della canzone intitolata “Help Me, Rhoda” per il suo album di debutto “Isn’t Wasn’t Ain’t”.

—————————————————-

Citazioni.

Help Me, Rhonda è una canzone scritta e composta da Brian Wilson con testo aggiuntivo di Mike Love per il complesso rock americano The Beach Boys. Distribuita originariamente nel marzo 1965 come “Help Me, Ronda” in “The Beach Boys Today!”, fu poi ripresa come singolo. Il singolo intitolato “Help Me, Rhonda” raggiunse il primo posto in classifica negli Stati Uniti, diventando il secondo singolo dei Beach Boys a raggiungere quella posizione dopo “I Get Around” del 1964. La versione singola fu in seguito pubblicata nell’album “Summer Days (And Summer Nights!!)” in giugno 1965. “Help Me, Rhonda” fu il primo singolo dei Beach Boys con Al Jardine come voce solista.
Il testo di “Help Me, Rhonda” racconta di un ragazzo attratto da una ragazza che poi trova un altro uomo. Il ragazzo prega Rhonda di aiutarlo a guarire dall’infatuazione. Prima di un concerto al Merriweather Post Pavillon, lo scrittore e compositore Brian Wilson rivelò che nella vita reale Rhonda non si riferiva a nessuno. Brian Wilson citò la canzone tra quelle che avrebbe voluto fare meglio, disse “Avrei dovuto darle un ritmo migliore – non l’avevo in pugno”.
La versione originale fu registrata in due date diverse, l’8 e il 19 gennaio 1965, alla United Western Recorders di Hollywood con Chuck Britz come tecnico e Brian Wilson alla produzione. La traccia strumentale fu eseguita da Carl Wilson, Bill Pitman e Glen Campbell alle chitarre, Billy Strange all’ukulele, Ray Pohlman al basso, Leon Russell al piano, Hal Blaine alle percussioni e timbales Julius Wechter al claves, Billy Lee Riley all’armonica, Steve Douglas e Plas Johnson al sax tenore e Jay Migliori al sax baritono. Al Jardine era la voce solista con i cori di Carl, Dennis e Brian Wilson, e Mike Love. Questa sessione di registrazione fu interrotta dal padre ubriaco dei fratelli Wilson, Murry, che criticò l’entusiasmo dei Boys. Le sue critiche spinsero Brian al punto di rottura: Brian cominciò a imprecare, si tolse le cuffie e affrontò il padre. Dopo aver difeso le sue azioni, Murry lasciò lo studio e i Beach Boys continuarono. Il nastro continuò a registrare l’alterco che circola tra i fan.
Help me, Ronda” continua per oltre tre minuti senza chitarra solista, ha un certo numero di finali in falsa dissolvenza in entrata e in uscita e, a differenza della canzone che inizia con il cantato di Jardine, ha una breve introduzione di ukulele. In origine la canzone fu considerata parte di un album, ma le stazioni radio cominciarono a trasmetterla il che ispirò Brian a rifarne gli arrangiamenti e a proporla come singolo.
Help Me, Rhonda” fu registrata negli studi Universal and Radio Recorders di Hollywood il 24 febbraio 1965, ancora con Britz come tecnico e Brian come produttore. Alla traccia musicale c’erano i membri regolari della Wrecking Crew come Hal Blaine alle percussioni e Carol Kaye al basso. I Beach Boys che contribuirono alla base musicale furono Carl (chitarra) e Brian (piano acustico e Hammond B-3). La versione singola vedeva ancora una volta Al Jardine come voce solista con i cori di Carl, Dennis e Brian Wilson, e Mike Love. “Help Me, Rhonda” ha un tempo leggermente più veloce, comincia con la voce di Jardine e ha il testo cambiato (il “rovinato i nostri progetti” della versione precedente fu modificato in “distrutto i nostri progetti”).
La prima versione appare nell’album del 1965 “Today!” come “Help Me, Ronda”. È inclusa nella compilation “Endless Summer” (sebbene il retro della copertina dell’album la elenchi come “Help Me, Rhonda”). Il singolo fu distribuito il 5 aprile 1965. Oltre a raggiungere il primo posto in classifica in USA, ottenne la prima posizione in Canada (sulla classifica nazionale RPM), la quinta in Svezia, la decima in Germania e Australia, la seconda a Singapore, la terza nelle Filippine, la quinta a Hong Kong e la nona in Irlanda. Si piazzò 27esima nel Regno Unito. La canzone fu poi inclusa nell’album “Summer Days (And Summer Nights!!), pubblicato il 28 giugno 1965″.

(Wikipedia, voce Help Me, Rhonda, traduzione a cura di Simonetta)

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini e Francesco Komd
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-