—————————————————-

“Drifting in and out
you see the road you’re on
it came rolling down your cheek
you say just what you mean
and in between it’s never as it seems

Help me to name it
help me to name it

If you built yourself a myth
you’d know just what to give
what comes after this
momentary bliss
the consequence of what you do to me

Help me to name it
help me to name it

Found yourself in a new direction
arrows falling from the sun
canyon calling would they come to greet you
let you know you’re not the only one


Can’t keep hanging on
to what is dead and gone
if you built yourself a myth
you’d know just what to give
materialize
or let the ashes fly

Help me to name it
help me to name it”.

—————————————————-

Traduzione.

“Vagando qui e là
vedi la strada che percorri
è rotolata giù dalle tue guance
dici solo quel che pensi
e in mezzo non è mai come sembra

Aiutami a dargli un nome
aiutami a dargli un nome

Se ti sei costruito un mito
dovresti sapere cosa dare
che cosa viene dopo
una fugace felicità
la conseguenza di quello che mi fai

Aiutami a dargli un nome
aiutami a dargli un nome

Ti sei ritrovato in una nuova direzione
con le frecce che piovono dal sole
il richiamo del canyon
vengono a salutarti
a farti sapere che non sei stata l’unica

Non si può restare aggrappati
a quel che è morto e sepolto
se ti sei costruito un mito
dovresti sapere cosa dare
materializzare
o lasciare che le ceneri si disperdano

Aiutami a dargli un nome
aiutami a dargli un nome”.

(Traduzione a cura di Arianna Russo e Peppo Anselmi)

—————————————————-

Beach House, Myth – 4:20
(Victoria Legrand, Alex Scally)
Album: Bloom (2012)

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

Citazioni.

Myth is a song by American dream pop band Beach House, from the band’s fourth studio album, Bloom. The song was released as a single on March 26, 2012. The song surfaced on the band’s website on March 7, 2012, before its commercial release. “Myth” received very positive reviews from contemporary music critics. The song was chosen upon release as Pitchfork Media’s “Best New Track”. Larry Fitzmaurice stated that, “On a surface level, there’s no mistaking Myth for a Beach House song. All the sonic elements that have travelled with the Baltimore dream-pop duo during their steady ascent over the last five years are intact: Alex Scally‘s narcotic guitar, a steady backbeat, and Victoria Legrand‘s smoky ache of a voice. What sets “Myth” as another sonic evolution for Beach House, then, is all in the details.” Fitzmaurice continues by saying, “The layers of echo surrounding Legrand’s voice during its chorus, as well as the gauzy glow wrapped around everything, give the impression that the airy expansiveness of 2010’s Teen Dream has contracted, but somehow the sound is just as “big”, if not bigger, than before. “What comes after this momentary bliss?” Legrand croons at one point. Hopefully, we’ll find out soon enough”. The meaning of the song is almost unknown while the likely answer is it’s about a relationship. Many people also think it could be about aliens”.

(Wikipedia, voce Myth (song))

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-