“Seduce te assorbendo
in stile molle e fermento
un lento progredire
dirottato verso l’abnorme
verso quel che è male smisurato
che per il peso barcolli
ingrassi il respiro su me
che ti ambivo la bocca
sciocca deviazione la tua
come una svolta secca
sbalordisci e sorprendi
tutti i capricci
a diventare necessità

Chissà per quale patologia
ti ho sentita e vista
via via peggiorare
nel modo nel tempo
seduce a te il fenomeno memoria
l’accadimento asciutto
è principe di una storia d’amore
che quasi muore
ed esce senza avviso sulla porta

Non te ne sei accorta
ma eri più bella e più gentile
prima di finire in pasto all’indolenza
prima dell’abuso a gomiti larghi
sul tuo corpo che mi era perfetto
tu che ora tratti l’aspetto
come un traditore
amore non perdere mai
ti prego l’unico rimasto
fra i nostri fili d’appartenenza
resto lo con la mia presenza

E resti tu innamorata
nell’occhio che stringi a fessura
perché veda l’ombra di me
innamorato ancora
ed incolpa il debole fra i due
scegli dove meglio
affonda la lama del tuo coltello
ingorda nella fame del ficcare
e resti tu innamorata
nell’occhio che stringi a fessura
perché veda l’ombra di me
innamorato ancora”.

—————————————————-

Max Gazzè (feat. Paola Turci), Il debole fra i due – 3:22
(Max Gazzè, Francesco Gazzè; Max Gazzè)
Album: Ognuno fa quello che gli pare? (2001)



Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini e Arianna Russo
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-