—————————————————-

“For the benefit of Mr. Kite
there will be a show tonight on trampoline
the Hendersons will all be there
late of Pablo Fanques’ fair, what a scene
over men and horses hoops and garters
lastly through a hogshead of real fire
in this way Mr. K. will challenge the world

The celebrated Mr. K.
performs his feats on Saturday at Bishopsgate
the Hendersons will dance and sing
as Mr. Kite flies through the ring, don’t be late
Messers K. and H. assure the public
their production will be second to none
and of course Henry the Horse dances the waltz

The band begins at ten to six
when Mr. K. performs his tricks without a sound
and Mr. H. will demonstrate
ten somersets he’ll undertake on solid ground
having been some days in preparation
a splendid time is guaranteed for all
and tonight Mr. Kite is topping the bill”.

—————————————————-

Traduzione.

“A favore di Mister Kite
stasera si terrà un’esibizione sul tappeto elastico
gli Henderson saranno tutti lì
in arrivo dalla Fiera di Pablo Fanques, che scena
sopra uomini e cavalli, cerchi e giarrettiere
infine attraverso una botte di vero fuoco
in questo modo Mister K. sfiderà il mondo

Il famoso Mister K.
presenta il suo numero sabato al Bishopsgate
gli Henderson balleranno e canteranno
mentre Mister Kite attraversa in volo l’anello, non tardate
i Signori K. e H. assicurano al pubblico
che la loro produzione non sarà seconda a nessuna
e naturalmente Henry il Cavallo ballerà il valzer

La banda comincia alle sei meno dieci
quando Mister K. presenta
i suoi numeri nel completo silenzio
e Mister H. si esibirà
in dieci salti mortali che affronterà sulla nuda terra
essendoci voluti alcuni giorni di preparazione
è garantito per tutti un gran divertimento
e stasera Mister Kite è in testa al cartellone”.

—————————————————-

Beatles, Being for the benefit of Mr.Kite! – 2:37
(John Lennon, Paul McCartney)
Album: Sgt. Pepper’s Lonely Hearts Club Band (1967)

Per altri testi, traduzioni e commenti, guarda la discografia completa dei Beatles.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

Citazioni.

Being for the Benefit of Mr. Kite! è una canzone contenuta nell’album dei Beatles del 1967 intitolato Sgt. Pepper’s Lonely Hearts Club Band. Anche se composta dal solo John Lennon, la composizione viene accreditata al duo Lennon/McCartney. Lennon scrisse il brano traendo ispirazione da un manifesto del XIX secolo riguardante il circo di un certo Pablo Fanque, che acquistò in un negozio di antiquariato il 31 gennaio 1967 durante una pausa nelle riprese del filmato promozionale per la canzone Strawberry Fields Forever nella regione inglese del Kent. Si suppone che Mr. Kite sia il William Kite, che lavorò per Pablo Fanque dal 1843 al 1845.
La canzone è una delle composizioni maggiormente complesse dal punto di vista musicale presenti su Sgt. Pepper. Fu registrata il 17 febbraio 1967, successive sovraincisioni furono aggiunte il 20 febbraio (effetti sonori dell’organo), il 28 marzo (armonica, organo, chitarra), il 29 marzo (ancora effetti d’organo), e il 31 marzo. Lennon voleva che la canzone avesse «un’atmosfera circense», e disse al produttore George Martin che voleva «sentire l’odore della segatura per terra». Molteplici registrazioni di suoni d’organo e calliope furono mischiate insieme per cercare di soddisfare la richiesta di Lennon; dopo svariati tentativi infruttuosi, George Martin disse al tecnico del suono Geoff Emerick di tagliare con le forbici il nastro in tanti pezzetti, gettarli in aria e riassemblarli casualmente. Il 17 febbraio, Lennon cantò For the Benefit of Mr. Kite accennando il brano in tono scherzoso, appena prima che Emerick annunciasse: «For the Benefit of Mr. Kite!, this is take One». Lennon immediatamente rispose: «Being for the Benefit of Mr. Kite!», precisando con disappunto il titolo esatto, una frase presa pari pari dal manifesto originale. Questo scambio di battute è riportato sul libro The Beatles Recording Sessions di Mark Lewisohn (biografo ufficiale dei Beatles) e si può ascoltare sulla traccia numero 8 del secondo CD dell’Anthology 2.
Nonostante all’epoca Lennon avesse detto di non ritenersi soddisfatto della canzone, nel 1980 la descrisse così: «Una canzone pura, come un dipinto, un meraviglioso acquarello». Il brano fu uno dei tre di Sgt. Pepper che furono messi al bando dalla BBC, probabilmente a causa delle parole “Henry the Horse”, che si credeva fossero un riferimento gergale all’eroina. Lennon smentì categoricamente che la canzone avesse qualsiasi cosa a che fare con la droga, e disse di aver cambiato il nome del cavallo in Henry (in effetti sul manifesto il nome originario era Zanthus), solo per semplici motivi fonetici”.

(Wikipedia, voce Being for the Benefit of Mr. Kite!)

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Francesco Komd
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-