Stefano Rosso – L’italiano (testo)

———————————————— “Vent’anni all’estero da minatore oppure in galleria come editore scudetti in mezzo, buon meridionale se ammazzo in Africa son coloniale se ammazzo austriaci son patriota canto da sempre non conosco nota.

Stefano Rosso – Tre fratelli (testo)

———————————————— “Accadde nel paese di sole e d’allegria chi l’oro in bocca e chi scappava via accadde nel paese di Totò di chi inventò la truffa e chi l’America scovò

Stefano Rosso – E allora senti cosa fò (testo)

———————————————— “Cielo grigio cielo blu ma intanto tu dove sei tu? E se va avanti così io m’ammazzo giovedì

Diabo na Cruz – Dona Ligeirinha (testo e traduzione)

———————————————— “Antes da chegada eu disse-lhe ao ouvido esse teu amigo mais parece teu amor nem todo o cacheiro é para andar contigo larga lá o osso oh fidalgo roedor

Stefano Rosso – Odio chi (testo)

———————————————— “Odio chi va al mare la domenica, io neanche il lunedì odio chi va a spasso con la moto mentre io rimango qui odio chi ha il proiettore in casa per veder film svedesi odio chi si compra un’automobile una volta ogni sei mesi.

Stefano Rosso – L’osteria del tempo perso (testo)

———————————————— “Dice: – Un asino che vola! – guardo, ma non c’è poi mi guarda in faccia e ride e fa: – Blem, blem, blem – e gli amici intorno che mi fan – Blem, blem, blem – dice: – Un asino che vola! – guardo, ma non c’è.