—————————————————-

“- Ciao sono io
– Buonasera Dottore
– Amore mio
– Sì, mi dica
– Non resistevo più
pensavo a te
– Direi che è importante
– Quando verrai
– Mah adesso non so dipende
– Non parlare se lì c’è lei
lascia parlare me
dì sì o no
– Certo

– Ma vieni appena puoi
anche tardi, se tu lo vuoi
io tanto non dormirei
quanto mi manchi non sai
mi ami o no?
– Ci può giurare dottore
– Io di più
– No, non credo
– Ma lei adesso dov’è
vicino a te?
– Sì, sì senz’altro
– No, ho sciolto
tutti i capelli giù
e ho il profumo
che mi hai dato tu
– Ah, sì?

– Vieni almeno per un po’
non ho sonno
non mi sveglierai
dì quello che vuoi però
stasera non dirmi no
– Va bene
va bene Dottore
se è proprio necessario vengo
– Adesso chiudo
non vorrei fare insospettire lei
amore io sono qui
e potrei anche morire
– No, no stia tranquillo
adesso farò un salto da lei
buonasera Dottore
– Amore vieni qui”.

—————————————————-

Claudia Mori, Buonasera dottore – 3:58
(Paolo Limiti, Shel Shapiro)
Singolo: “Che scherzo mi fai / Buonasera dottore” (1974)
Album: Claudiamoricollection (2009)


Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

Citazioni.

Buonasera dottore/Che scherzo mi fai è il titolo di un noto 45 giri del 1974 interpretato da Claudia Mori. Si tratta di un duetto per voce solista femminile e voce recitante maschile. Il testo, scritto da Paolo Limiti e di carattere malizioso, riproduce la telefonata tra una donna e il suo amante sposato. Quest’ultimo, per non farsi smascherare dalla moglie, risponde alle sue frasi passionali dandole del lei, chiamamandola con l’allocutivo dottore e cercando di parlare il meno possibile. La musica, di Shel Shapiro, è di carattere malinconico e baroccamente arrangiata e diretta da Detto Mariano con l’ausilio di coro e una sezione di archi. La parte della voce maschile viene attribuita a Franco Morgan (talvolta ad Alberto Lupo). La canzone era stata proposta a Mina senza che venisse da lei accettata, sicché la scelta dell’interprete cadde sulla Mori. La copertina del singolo, concordamente all’interpretazione vocale di Claudia Mori, riprende la solista in posa sensuale e generosamente truccata.
Lo schema dialogato della canzone feuilleton, particolarmente in auge a metà degli anni Settanta, ricorda altri brani dell’epoca, come Parole parole di Mina e Piange… il telefono di Domenico Modugno. Come parecchi di questi brani del periodo, la canzone ebbe un successo notevole, piazzandosi al primo posto delle classifiche di vendita. Sull’onda del lusinghiero successo raggiunto, anche l’anno successivo Claudia Mori propose un altro duetto, Come una Cenerentola eseguito con l’aiuto della voce recitata di Marcello Mastroianni; tuttavia questo 45 giri non ripetè i risultati di vendita del precedente.
Nel 1986, Mina decise, nonostante la precedente rinuncia, di cantare una cover di Buonasera dottore, eseguendo la canzone un’ottava più in basso, affidandosi ad arrangiamenti più sobri e includendola nell’album Sì, buana. Nel 2002, una parodia del pezzo fu proposta da Fiorello e Luciana Littizzetto. Il brano divenne successivamente anche uno dei motivi conduttori della famosa serie televisiva Tutti pazzi per amore“.

(Wikipedia, voce Buonasera dottore/Che scherzo mi fai)

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini e Arianna Russo
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-