“Annunciatemi al pubblico
prima di subito
con espressioni di giubilo
annunciatemi al pubblico
anche se dubito
che tutti quanti mi seguano
giù negli inferi
su con gli animi
giù seguitemi
giù sempre più
giù negli inferi
su con gli animi
giù seguitemi giù giù

Passa la cassa da morto
con me stesso a bordo
e sotto battibecchi
da beccamorto del tipo
– Io la porto –
– No no no io la porto –
– Oh oh oh Gordon
scatta un flash che voglio
una foto ricordo –
– Io lo conosco dall’Oratorio Don Bosco –
– Io ho le ultime lettere
stile l’Ortis di Foscolo –
– Piacere sono il barbiere che
ne ha curato il boccolo –
– Spostati sciocco
fermo che lo vedo col binocolo –

Chi voleva il loculo egregio
chi la bara di gran pregio
in radica di ciliegio
immagina che vippeggio
Limousine a noleggio
abusivi al parcheggio
camera ardente al Teatro Regio
non mi fregio di un feretro
che mi dia stima e buona nomea
nel duomo e nella moschea
non mi piace la bara Versace
mi piace la bara plebea
mia l’idea di comperarla all’Ikea

Ora ricordatemi ma non seppellitemi
perchè verrò fuori da qui
devo riscattare Houdini
annunciatemi al pubblico
prima di subito
con espressioni di giubilo
annunciatemi al pubblico
anche se dubito che
tutti quanti mi seguano
giù negli inferi
su con gli animi
giù seguitemi
giù sempre più
giù negli inferi
su con gli animi
giù seguitemi giù giù

Ecco sta uscendo la salma
applausi della gente
era un personaggio
amato da tutti
tutti stanno pensando
– Ecco l’ipocrita
che giudica senza toga
quello fuori
dal tunnel della droga
l’alieno di moda
tipo ciribiribì Kodak
poga poi va
in pagoda e fa yoga
Cesare Ragazzi
gli ha fatto la chioma
a quest’ora avrebbe
la capa da Kojak
si fa piste di coca
come piste di go-kart
si goda il grande sonno alla Bogart –

Folla di tricofobici
mai doma
prendi le forbici
e tagliami i riccioli con voga
folla idiota
con le mie palle
giochi a pelota
ma svuotala quella testa
ed innesta un filtro da moka
come Ricky Martin
io vivo una vida loca
piantala con i pianti da soap opera
con Andrea del Boca
sono freddi
mi viene la pelle d’oca
tu tocca Tommaso
tocca ed attaccati
a questa ciocca


Annunciatemi al pubblico
prima di subito
con espressioni di giubilo
annunciatemi al pubblico
anche se dubito che
tutti quanti mi seguano
giù negli inferi
su con gli animi
giù seguitemi
giù sempre più
giù negli inferi
su con gli animi
giù seguitemi giù giù

Annunciatemi al pubblico
prima di subito
con espressioni di giubilo
annunciatemi al pubblico
anche se dubito che
tutti quanti mi seguano
annunciatemi al pubblico
prima di subito
con espressioni di giubilo
annunciatemi al pubblico
anche se dubito che
tutti quanti mi seguano
mi seguano giù”.

—————————————————-

Caparezza, Annunciatemi al pubblico – 4:08
(Michele Salvemini)
Album: Habemus Capa (2006)

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini e Arianna Russo
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-