—————————————————-

“I bought a bourgeois house in the Hollywood hills
with a truckload of hundred thousand dollar bills
man came by to hook up my cable TV
we settled in for the night my baby and me
we switched ‘round and ‘round ‘til half-past dawn
there was fifty-seven channels and nothin’ on

Well now home entertainment was my baby’s wish
so I hopped into town for a satellite dish
I tied it to the top of my Japanese car
I came home and I pointed it out into the stars
a message came back from the great beyond
there’s fifty-seven channels and nothin’ on

Well we might’a made some friends with some billionaires
we might’a got all nice and friendly
if we’d made it upstairs
all I got was a note that said “Bye-bye John
our love is fifty-seven channels and nothin’ on”

So I bought a .44 magnum it was solid steel cast
and in the blessed name of Elvis well I just let it blast
‘til my TV lay in pieces there at my feet
and they busted me for disturbin’ the almighty peace
judge said “What you got in your defense son?”
“Fifty-seven channels and nothin’ on”
I can see by your eyes friend you’re just about gone
fifty-seven channels and nothin’ on…
fifty-seven channels and nothin'”.

—————————————————-


Traduzione.

“Ho comprato una casa borghese sulle colline di Hollywood
con una vagonata di centinaia di dollari in fatture da pagare
ma mi sento poco emozionato
un uomo è arrivato per installarmi la televisione via cavo
io e la mia bambina ci siamo sistemati per la serata
abbiamo girato canali su canali ma non c’era niente

Beh, il desiderio della mia bambina
era lo spettacolo di intrattenimento casalingo
così ho fatto un salto in città
per comprare la parabola satellitare
l’ho caricata sul tetto della mia macchina giapponese
sono arrivato a casa e l’ho puntata verso le stelle
un messaggio è arrivato dallo spazio profondo
ci sono cinquantasette canali e nulla da vedere

Beh saremmo potuti diventare amici di qualche miliardario
avrebbe potuto essere tutto bello e amichevole
se l’avessimo voluto fare
tutto quello che ho avuto è stato un biglietto con scritto:
“Addio John, il nostro amore è cinquantasette canali
e niente da vedere”

Così ho comprato una 44 magnum, era di solido acciaio
e nel benedetto nome di Elvis ho sparato
finché la mia tv non giaceva in pezzi ai miei piedi
e mi hanno arrestato per disturbo alla quiete pubblica
il giudice disse: “Cosa hai da dire in tua discolpa, figliolo?
“Cinquantasette canali e niente da vedere”
posso vedere dai tuoi occhi amico che sei quasi andato
cinquantasette canali e niente da vedere
cinquantasette canali e niente da vedere”.

(Traduzione a cura di Francesco Komd)

—————————————————-

Bruce Springsteen, 57 channels (And nothin’ on) – 2:29
(Bruce Springsteen)
Album: Human touch (1992)

Per altri testi, traduzioni e commenti, guarda la discografia completa di Bruce Springsteen.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Francesco Komd
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-