—————————————————-

“Jesse James was a lad
that killed many a man
he robbed the Glendale train
he stole from the rich
and he gave to the poor
he’d a hand and a heart and a brain.

Well it was Robert Ford
that dirty little coward
I wonder now how he feels
for he ate of Jesse’s bread
and he slept in Jesse’s bed
and he laid poor Jesse in his grave

Well Jesse had a wife
to mourn for his life
three children
now they were brave
well that dirty little coward
that shot Mr. Howard
he laid poor Jesse in his grave

Jesse was a man
a friend to the poor
he’d never rob a mother or a child
there never was a man with
the law in his hand
that could take Jesse James when alive

It was on a Saturday night
well the moon was shining bright
they robbed the Glendale train
and people they did say
o’er many miles away
it was those outlaws Frank and Jesse James



Well Jesse had a wife
to mourn for his life
three children
now they were brave
but that dirty little coward
that shot Mr. Howard
he laid poor Jesse in his grave

Now the people held their breath
when they heard of Jesse’s death
they wondered how he’d ever come to fall
Robert Ford it was a fact
he shot Jesse in the back
while Jesse hung a picture on the wall

Jesse went to rest with his head on his breast
the devil will be upon his knee
he was born one day in the county Clay
and he came from a solitary race

Well Jesse had a wife
to mourn for his life
three children
now they were brave
well that dirty little coward
that shot Mr. Howard
he laid poor Jesse in his grave”.

—————————————————-

Traduzione.

“Jesse James era un ragazzo
che uccise molti uomini
derubò il treno per Glenville
rubò ai ricchi
e diede ai poveri
aveva una mano
ed un cuore ed un cervello

E’ stato Robert Ford
quel piccolo sporco codardo
mi chiedo cosa prova ora
poiché mangiò il pane di Jesse
e dormì nel letto di Jesse
poi ha messo il povero Jesse
nella sua tomba.

Jesse aveva una moglie
che piangeva a lutto per la sua morte
tre bambini, erano coraggiosi
ma quel piccolo sporco codardo
che sparò a Mr. Howard
ha messo Jesse James nella sua tomba

Jesse era un uomo, amico dei poveri
non avrebbe mai derubato una madre o un bambino
non c’era nessun uomo con la legge in mano
che avrebbe potuto prendere Jesse James vivo

Era un sabato sera
e la luna risplendeva forte
derubarono il treno per Glendale
e la gente lontano
da molte miglia disse
che erano stati quei fuorilegge
Frank e Jesse James.

Jesse aveva una moglie
che piangeva a lutto per la sua morte
tre bambini, erano coraggiosi
ma quel piccolo sporco codardo
che sparò a Mr. Howard
ha messo Jesse James nella sua tomba

La gente trattenne il respiro
quando sentirono della morte di Jesse
si chiesero come era potuto morire
Robert Ford e questo è ben noto
sparò a Jesse alla schiena
mentre Jesse appendeva un quadro al muro

Jesse andò a riposarsi con la mano sul petto
il diavolo sul suo ginocchio
era nato un giorno nella contea di Clay
e proveniva da una razza solitaria

Jesse aveva una moglie
che piangeva a lutto per la sua morte
tre bambini, erano coraggiosi
ma quel piccolo sporco codardo
che sparò a Mr. Howard
ha messo Jesse James nella sua tomba”.

(Traduzione a cura di Francesco Komd)

—————————————————-

Bruce Springsteen, Jesse James – 3:48
(Billy Gashade)
Album: We Shall Overcome: The Seeger Sessions (2006)

Brano inserito nella rassegna Canzoni dedicate a personaggi storici (o solo famosi) di InfinitiTesti.

Per altri testi, traduzioni e commenti, guarda la discografia completa di Bruce Springsteen.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini e Francesco Komd
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-