—————————————————-

“You can’t sleep at night
you can’t dream your dream
your fingerprints on file
left clumsily at the scene

Your own worst enemy has come to town
your own worst enemy has come to town

Yesterday the people were at ease
baby slept in peace
you closed your eyes and saw her
you knew who you were

Now your own worst enemy has come to town
your own worst enemy has come
your world keeps turnin’ ‘round and ‘round
but everything is upside down
your own worst enemy has come to town

There’s a face you know
staring back from the shop window
the condition you’re in
now you just can’t get out of this skin


The times they got too clear
so you removed all the mirrors
once the family felt secure
now no one’s very sure

Your own worst enemy has come to town
your own worst enemy has come
everything is falling down
your own worst enemy has come to town
your own worst enemy has come
everything is falling down
your own worst enemy has come to town

Your flag it flew so high
it drifted into the sky”.

—————————————————-

Traduzione.

“Non riesci a dormire la notte
non riesci più a sognare
le tue impronte digitali
lasciate per distrazione sulla scena del crimine

Il tuo peggior nemico è arrivato in città
il tuo peggior nemico è arrivato in città

Ieri la gente era tranquilla
la tua piccola dormiva in pace
hai chiuso gli occhi e l’hai vista
sapevi chi eri

Il tuo peggior nemico è arrivato in città
il tuo peggior nemico è arrivato in città
il tuo mondo continua a girare
ma tutto si è capovolto
il tuo peggior nemico è arrivato in città

C’è una faccia che conosci
che guarda dalla vetrina di un negozio
lo stato in cui ti ritrovi
senza poter uscire da quella pelle

I tempi sono fin troppo chiari
per questo hai tolto ogni specchio
la famiglia si sentiva al sicuro
ora nessuno si fida più

Il tuo peggior nemico è arrivato in città
il tuo peggior nemico è arrivato in città
tutto sta crollando
il tuo peggior nemico è arrivato in città
il tuo peggior nemico è arrivato in città
tutto sta crollando
il tuo peggior nemico è arrivato in città
la tua bandiera sventolava alta
puntando dritta al cielo”.

(Traduzione a cura di Francesco Komd)

—————————————————-

Bruce Springsteen, Your own worst enemy – 3:18
(Bruce Springsteen)
Album: Magic (2007)

Per altri testi, traduzioni e commenti, guarda la discografia completa di Bruce Springsteen.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Francesco Komd
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-