—————————————————-

“Stepping out to Angellucci’s for my coffee beans
checking out the movies and the magazines
waitress she watches me crossing from the Barocco Bar
I’m getting a pickup for my steel guitar
I saw you walking out Shaftesbury Avenue
excuse me for talking I wanna marry you
this is the seventh heaven street to me
don’t be so proud
you’re just another angel in the crowd
and I’m walking in he wild west end
walking with your wild best friend

And my conductress on the number nineteen
she was a honey
pink toenails and hands all dirty with money
greasy hair easy smile
made me feel nineteen for a while
and I went down to Chinatown
in the backroom it’s a man’s world
all the money go down
duck inside the doorway gotta duck to eat
right now feels alright now
you and me we can’t beat

And a gogo dancing girl yes I saw her
the deejay he say here’s Mandy for ya
I feel alright to see her
but she’s paid to do that stuff
she’s dancing high I move on by
the close ups can get rough
when you’re walking in the wild West End”.

—————————————————-

Traduzione.



“Allungando il passo verso Angellucci
per i miei chicchi di caffè
controllando i cinema e le riviste
la cameriera mi guarda attraversare dal Barocco Bar

Prenderò un pick up per la mia steel guitar
ti ho vista camminare da Shaftesbury Avenue
scusa, giusto per parlare, io voglio sposarti
questa è la strada del settimo cielo per me
non essere così orgogliosa
sei solo un altro angelo nella folla
e sto camminando nel selvaggio West End
camminando col tuo selvaggio miglior amico

E la mia bigliettaia sul diciannove, era un tesoro
le unghie dei piedi dipinte di rosa
e le mani tutte sporcate dai soldi
capelli unti sorriso disinvolto
mi ha fatto sentire diciannovenne per un attimo

E sono andato giù fino a Chinatown
nel retro è una cosa da uomini
tutti i soldi vanno via che è un piacere
anatra nell’ingresso, anatra da mangiare
proprio non c’è storia
tu e io, possiamo percorrere in lungo e largo

Camminando nel selvaggio West end
camminando nel selvaggio West End
camminando col tuo selvaggio miglior amico

Ed una spogliarellista, sì l’ho vista
il dj dice “Ecco Mandy per voi”
non mi dispiace vederla
ma è pagata per fare quella cosa
sta ballando in alto, io passo oltre
gli sguardi ravvicinati possono essere impietosi
quando stai camminando nel selvaggio West End”.

(Traduzione pubblicata nel 2005 sul Mark Knopfler, Dire Straits & Notting Hillbillies Italians Fans Forum, al quale rimandiamo per gli approfondimenti. Non abbiamo altri riferimenti sull’autrice (nick Isyrider) in quanto trattasi di utente cancellata. Il suo lavoro, più che pregevole, è comunque da tramandare e diffondere).

—————————————————-

Dire Straits, Wild West End – 4:42
(Mark Knopfler)
Album: Dire Straits (1978)
Album: Live at the BBC (1995, live)

Brano inserito nella rassegna I luoghi del cuore di InfinitiTesti.

Per altri testi, traduzioni e commenti, guarda la discografia completa dei Dire Straits.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

Citazioni.

“Il brano racconta con dovizia di particolari alcune vicissitudini quotidiane ambientate nel West End di Londra. Una versione dal vivo del pezzo è stata inclusa nell’album Live at the BBC“.

(Wikipedia, voce Dire Straits (album))

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini e Francesco Komd
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-