—————————————————-

“Here’s a prayer for the body
buried by the interstate
mother of a soldier
a tree in a forest up in flames
Black valley, peace beneath the city
where the women hear the washboard rhythm
in their bosom when they say
“Give me good legs and a Japanese car
and show me a road”

Sing a song for the bodies
buried by the riverbank
a well-dressed boy and a pig
with a bullet in the brain
Black valley, peace beneath the city
where the white girls wander
the strip mall, singing all day
“Give me a juggernaut heart
and a Japanese car and someone to free”

Say something for the body
buried like a keepsake
mother of million mouths
with the very same name
Black valley, peace beneath the city
Where the women tell the weather
but never ever tell you what they pray
They pray, “Give me a yellow brick road
and a Japanese car and benevolent change”.

—————————————————-

Iron & Wine, Peace beneath the city – 4:45
Album: The shepherd’s dog (2007)


Per altri testi, traduzioni e commenti, guarda la discografia completa di Iron & Wine.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Elisa e Francesco Komd
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-