Iron & Wine and Calexico – History of lovers (testo e traduzione)

————————————————

Testo.

“Louise only got from me innocent poetry
although she played to not listen
but still I can hear myself speak as if no one else
ever could offer the same

Some say she knowingly tasts like a recipe
although so foolish and willing
I said Babe I can picture you bend as if wanting to
bow as the curtain goes down

Coddle some men, they’ll remember you bitterly
fuck ‘em, they’ll come back for more
I asked my Louise would she leave and so cripple me
then came a knock at the door

“I came for my woman,” he came with a razor blade
bound like us all for the ocean
I hope that she’s happy I’m blamed for the death of
a man who would take her from me


Some they saw in me innocent poetry
some, some say they’ll never be certain
but still it’s been written, a history of lovers
given and taken in ink

Coddle some men, they’ll remember you fittingly
cut ‘em, they’ll come back for more
I asked my Louise would she leave and so cripple me
then came the knock at the door

Louise came to rescue me, missing the irony
blood made her heart change its beating
I hope that she’s happy I’m blamed for the death of
the man she found better than me”.

————————————————

Traduzione.

“Louise ha avuto solo poesie innocenti da me
anche se faceva finta di non ascoltare
ma ancora posso sentirmi parlare come se nessun altro
potesse mai offrire lo stesso

Qualcuno dice che lei assaggia
consapevolmente come una ricetta
anche se così sciocca e disposta
ho detto: Tesoro, posso immaginarti mentre ti pieghi
come se volessi inchinarti mentre cala il sipario

Vizia alcuni uomini, ti ricorderanno amaramente
fottili, torneranno per altro
ho chiesto alla mia Louise se se ne sarebbe andata
e mi avrebbe così ridotto in fin di vita
poi è arrivato un colpo alla porta

“Sono venuto per la mia donna,”
è venuto con una lama da rasoio
legato come noi tutti all’oceano
spero che lei sia felice di avermi incolpato
per la morte di un uomo
che l’avrebbe portata via da me

Alcuni vedono in me poesie innocenti
alcuni, alcuni dicono che non saranno mai certi
ma ancora è stato scritto, una storia di amanti
dato e preso con l’inchiostro

Vizia alcuni uomini, ti ricorderanno amaramente
fottili, torneranno per altro
ho chiesto alla mia Louise se se ne sarebbe andata
e mi avrebbe così ridotto in fin di vita
poi è arrivato un colpo alla porta

Louise è venuta a salvarmi, perdendo l’ironia
il sangue ha fatto cambiare il battito del suo cuore
spero che lei sia felice di avermi incolpato
per la morte dell’uomo che ha trovato migliore di me”.

(Traduzione a cura di Arturo Bandini)

————————————————

Iron & Wine and Calexico, A history of lovers – 3:11
Album: In the reins (2005)

Per altri testi, traduzioni e commenti, guarda la discografia completa di Iron & Wine.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo quality@infinititesti.com.

————————————————

InfinitiTesti.com

Contatti
Artisti italiani
Artisti stranieri
Traduzioni
Discografie scelte
Rassegne e speciali

————————————————

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

————————————————

————————————————

Brano proposto da: Arturo Bandini
Direttore: Arturo Bandini (direttore@infinititesti.com)
Responsabile Quality: Arturo Bandini (ad interim) (quality@infinititesti.com)
Segretaria di Redazione: Arianna Russo (segreteria@infinititesti.com)

————————————————

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *