—————————————————-

“Tell me the wars you’re fighting
behind the smile you’re hiding
all the things I know you want to say

We tried our best to find us
but there are no lights to guide us
I can’t sleep beside a stranger now

Piece by piece we fall apart
with every beat slows down my heart

So I’ll just say what you won’t say
and I’ll take the blame if it is for your sake
no turning back on what you can’t save

So far gone
yeah, we’re so far gone


I’ve tried hard to remember
this prison cell used to be a shelter
now we’re just looking for the best way out
I can’t fight you anymore
you’re already one foot out the door

So I’ll just say what you won’t say
and I’ll take the blame if it is for your sake
no turning back on what you can’t save

So far gone
yeah we’re so far gone

And this is the face of letting go
and these are things we already know

So I’ll say what you won’t say
and I’ll take the blame if it is for your sake
no turning back on what you can’t save

So far gone
we’re so far gone

So I’ll say what you won’t say
and I’ll take the blame if it is for your sake
no turning back on what you can’t save

So far gone
yes we’re so far gone
yes we’re so far gone
so I’ll just what you won’t say”.

—————————————————-

James Blunt, So far gone – 4:00
(James Blunt, Steve Robson, Ryan Tedder)
Album: Some kind of trouble (2010)
Singolo: “So far gone” (2011)

Per altri testi, traduzioni e commenti, guarda la discografia completa di James Blunt.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

Citazioni.

So Far Gone è un brano musicale del cantautore britannico James Blunt, estratto come secondo singolo dall’album Some Kind of Trouble. Il singolo è stato pubblicato in formato digitale esclusivamente nel Regno Unito il 3 gennaio 2011. Il video, diretto da Marc Klasfeld, è stato presentato sul canale ufficiale YouTube del cantante il 13 dicembre 2010. Una versione del brano registrata dal vivo presso il Metropolis Studios, è stata inserita nella funzione “OpenDisc” dell’album Some Kind of Trouble“.

(Wikipedia, voce So Far Gone (singolo))

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Giulia Red
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

——————————————————