—————————————————-

“I’m on a bus, I’m in a rush
I would catch a cab, but I’m not that fussed
another day, another dime
I know some might say, that I’m wasting time
and then at night, another fight
and I don’t know what it means
but I’d never cause a scene.

I’m gonna make today sugar-coated
I’m gonna get so high I’m lying here on the floor
it’s time these shoes of mine were fully loaded
it’s time to sit back and smile
I’ve had a smoke and it’s been a while
it’s been a while.

Hello dawn, it’s good to be
did I pay for the girl lying next to me?
I had a love, but little luck
I don’t bleed any more
‘cause my heart’s been crushed.
and now I’m free, lucky me
yeah my girlfriend was a bore
she don’t love me anymore.

I’m gonna make today sugar-coated
I’m gonna get so high
I’m lying here on the floor
it’s time these shoes of mine were fully loaded
it’s time to sit back and smile
I’ve had a smoke and it’s been a while.
it’s been a while.

A little hush. A little rush
I guess now we’ll see, if I’m big enough
finally it’s only me
things will never be the same
there’s no living life again.



I’m gonna make today sugar-coated
I’m gonna get so high
I’m lying here on the floor
it’s time these shoes of mine were fully loaded
it’s time to sit back and smile
I’ve had a smoke and it’s been a while
it’s been a while”.

—————————————————-

Traduzione.

“Sono su un autobus, ho fretta
prenderei un taxi, ma non sono tanto in agitazione
un altro giorno, altri dieci centesimi
so che qualcuno potrebbe dire che sto sprecando tempo
e poi di notte, un’altra lotta
e non so cosa significa
ma non darei mai luogo a una scenata.

Farò in modo che questa giornata
sia ricoperta di zucchero
arriverò in alto, sono steso qui sul pavimento
è tempo che queste mie scarpe
vengano caricate appieno
è tempo di tornare a sedersi e sorridere
ho fumato, e ci è voluto un attimo
ci è voluto un attimo.

Ciao, alba, è bello esserci
ho pagato per la ragazza che è stesa affianco a me?
Ho fatto l’amore, ma ho avuto un po’ di fortuna
non sanguino più per il mio cuore infranto
ed ora sono libero, che fortuna!
Si, la mia ragazza era una noia, non mi ama più.

Farò in modo che questa giornata
sia ricoperta di zucchero
arriverò in alto, sono steso qui sul pavimento
è tempo che queste mie scarpe
vengano caricate appieno
è tempo di tornare a sedersi e sorridere
ho fumato, e ci è voluto un attimo
ci è voluto un attimo.

Un po’ di silenzio, un po’ di fretta
credo che adesso capiremo
se sono abbastanza grande
alla fine, ci sono solo io
le cose non saranno mai più uguali
non si può rivivere la vita.

Farò in modo che questa giornata
sia ricoperta di zucchero
arriverò in alto, sono steso qui sul pavimento
è tempo che queste mie scarpe
vengano caricate appieno
è tempo di tornare a sedersi e sorridere
ho fumato, e ci è voluto un attimo”.

(Traduzione a cura di Francesco Komd)

—————————————————-

James Blunt, Sugar coated – 3:51
(James Blunt, Sacha Skarbek)
Album: Chasing Time: The Bedlam Sessions (2006)
EP: Monkey On My Shoulder EP (2006, demo)

Per altri testi, traduzioni e commenti, guarda la discografia completa di James Blunt.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Giulia Red
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-