“It was me on that road
but you couldn’t see me
too many lights out
but nowhere near here

It was me on that road
still you couldn’t see me
and then flashlights and explosions

Roads end getting nearer
we cover distance but not together

I am the storm I am the wonder
and the flashlights nightmares
and sudden explosions

I don’t know what more to ask for
I was given just one wish

It’s about you and the sun
a morning run
the story of my maker
what I have and what I ache for

I’ve got a golden ear
I cut and I spear
and what else is there

Roads and getting nearer
we cover distance still not together

If I am the storm if I am the wonder
will I have a flashlights nightmares
and sudden explosions

There’s no room where I can go and
you’ve got secrets too

I don’t know what more to ask for
I was given just one wish”.

—————————————————-

Traduzione.

“Ero io su quella strada
ma tu non potevi vedermi
troppo buio, qui vicino
e in nessun posto

Ero io su quella strada
non potevi ancora a vedermi
e poi fulmini ed esplosioni

Le nostre strade stanno per finire
le percorriamo tutte ma senza incontrarci

Sono la tempesta, sono il miracolo
e i fulmini, gli incubi
e le esplosioni improvvise

Non so cos’altro chiedere ancora
mi è stato dato un solo desiderio

Riguarda te e il sole
una corsa mattutina
la storia del mio creatore
quel che ho e quello per cui soffro

Ho l’orecchio assoluto
taglio e trafiggo
e cos’è rimasto

Le nostre strade stanno per finire
le percorriamo tutte ma senza incontrarci
continuiamo a non incontrarci

Se sono la tempesta, se sono il miracolo
avrò fulmini, incubi
e le esplosioni improvvise?

Non c’è nessun posto dove possa andare
e tu hai troppi segreti

Non so cosa chiedere di più
mi è stato dato un solo desiderio”.

(Traduzione a cura di Arianna Russo)

—————————————————-

Röyksopp (feat. Karin Dreijer Andersson), What else is there – 5:17
(Röyksopp, Karin Dreijer Andersson)
Album: The Understanding (2005)
Singolo: “What else is there” (2005)

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

Versioni.

1. What else is there? (Radio Edit) – 03:38
2. What else is there? (Thin White Duke Remix) – 08:25
3. What else is there? (Vitalic Remix) – 05:14
4. What else is there? (The Emperor Machine Vocal Version) – 08:03
5. What else is there? (Trentemøller Remix) – 07:42
6. What else is there? (Jacques Lu Cont Radio Mix) – 03:46
7. What else is there? (The Emperor Machine Dub Version) – 07:51

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Katy
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-