“My lady may I have this dance
forgive a knight who knows no shame
my lady may I have this dance
and lady may I know your name
you danced upon a soldier’s arm
and I felt the blade of love so keen
and when you smiled you did me harm
and I was drawn to you, my queen

Now these boots may take me where they will
though they may never shine like his
there is no knight I would not kill
to have my lady’s hand to kiss
yes and they did take me through the hall
to leave me not one breath from you
and they fell silent one and all
and you could see my heart was true

Then I did lead you from the hall
and we did ride upon the hill
away beyond the city wall
and sure you are my lady still
a night in summer long ago
the stars were falling from the sky
and still, my heart, I have to know
why do you love me, lady, why?”.

—————————————————-

Traduzione.

“Mia signora, posso avere questo ballo
perdonate un cavaliere che non conosce vergogna
mia signora, posso avere questo ballo
e, signora, posso conoscere il vostro nome?
Avete ballato al braccio di un soldato
ed io ho sentito la lama dell’amore così tagliente
e quando avete sorriso mi avete distrutto
ed io sono stato attratto da voi, mia Regina

Ora, questi stivali potranno portarmi dove vorranno
sebbene potrebbero non splendere mai come i suoi
non c’è cavaliere che non ucciderei
per avere la mano della mia signora da baciare
sì, e mi seguirono attraverso la sala
per non lasciarmi ad un respiro da voi
e loro caddero in silenzio, tutti quanti
e voi poteste vedere che il mio cuore era sincero

Poi vi ho condotta via dalla sala
e cavalcammo su per la collina
via, oltre le mura della città
e di certo siete ancora la mia signora
una notte d’estate di tanto tempo fa
stella cadenti nel cielo
e ancora, cuore mio, devo sapere
perché mi amate, signora, perché?”

—————————————————-

Mark Knopfler, A night in summer long ago – 4.43
(Mark Knopfler)
Album: Golden Heart (1996)

Per altri testi, traduzioni e commenti, guarda la discografia completa di Mark Knopfler.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini e Francesco Komd
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-