“Qui appoggiato sul gomito
un telefono spreca silenzi
e li appende alle pareti come litografie
una sporgenza di bivacco
si affaccia al balcone senza idee
ed eccetto la ringhiera
tutto precipita in basso

Ambasciatore dell’universo
gesticola un ago di pino
per dimostrare la sua innocenza
lo si perdona purché
si guardi dall’esistere
che rimanga qui a decifrare il vento
e a pungere il senso sotto i piedi

Quando i pensieri
sono vuoti a rendere
e assestano pugni sentiti
su una Peugeot in doppia fila
niente di nuovo
c’è gente che muore di fame
ma perdio qui non filtra la notizia

Con le mani di marmellata
i bambini frignano in castigo
lì dove il castigo è senza colpa
pochi ne hanno la forza
niente di nuovo piazzano ancora
alberghi su Bastioni Gran Sasso
e il solarium e un tramonto prugna
dietro l’ennesima cassa di risparmio

Non serve più
chiedo di essere brillo
per dimenticare tutto l’insulso
chiedo un destino rocambolesco
qui, qui, qui
niente di nuovo”.

—————————————————-

Max Gazzè, Niente di nuovo – 6:15
Album: Ognuno fa quello che gli pare? (2001)

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arianna Russo
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-