“He’s got looks that books take pages to tell
he’s got a face to make you fall on your knees
he’s got money in the bank to thank and I guess
you could think he’s living at ease

Like lovers on the open shore
what’s the matter?
when you’re sitting there with so much more
what’s the matter?
While you’re wondering what the hell to be
are you wishing you were ugly like me?

Blame it on the girls who know what to do
blame it on the boys who keep hitting on you
blame it on your mother for the things she said
blame it on your father, but you know he’s dead

Blame it on the girls
blame it on the boys
blame it on the girls
blame it on the boys

Life could be simple, but you never fail
to complicate it every single time
you could have children and a wife
a perfect little life
but you blow it on a bottle of wine

Like a baby you’re a stubborn child
what’s the matter?
Always looking for an axe to grind
what’s the matter?
While you’re wondering what the hell to do
we were wishing we were lucky like you

Blame it on the girls who know what to do
blame it on the boys who keep hitting on you
blame it on your mother for the things she said
blame it on your father, but you know he’s dead

Blame it on the girls
blame it on the boys
blame it on the girls
blame it on the boys

Blame it on the girls
blame it on the boys
blame it on the girls
blame it on the boys

He’s got looks that books take pages to tell
he’s got a face to make you fall on your knees
he’s got money in the bank to thank and I guess
you could think he’s living at ease

Blame it on the girls who know what to do
blame it on the boys who keep hitting on you
blame it on your mother for the things she said
blame it on your father, but you know he’s dead

Blame it on the girls
blame it on the boys
blame it on the girls
blame it on the boys

Blame it on the girls
blame it on the boys
blame it on the girls
blame it on the boys”.

—————————————————-

Traduzione.

“Ha un aspetto che i libri impiegano pagine a raccontare
ha un viso che ti fa cadere in ginocchio
ha soldi in banca e credo
che tu possa pensare che viva a proprio agio

Come gli amanti del mare aperto, cosa importa?
Quando sei seduto lì con così tanto, cosa importa?
Quando ti stai domandando cosa diavolo fare
stai desiderando di essere brutto come me?

Dai la colpa alle ragazze che sanno cosa fare
dai la colpa ai ragazzi
che continuano a colpirti e odiarti
dai la colpa a tua madre per le cose che ha detto
dai la colpa a tuo padre ma sai che è morto

Dai la colpa alle ragazze
dai la colpa ai ragazzi
dai la colpa alle ragazze
dai la colpa ai ragazzi

La vita potrebbe essere semplice
ma tu non manchi mai
di complicarla ogni volta
potresti avere dei figli ed una moglie
una piccola vita perfetta
ma tu la scacci con una bottiglia di vino

Come un bambino, sei un testardo, cosa importa?
sempre alla ricerca di un tornaconto, cosa importa?
Mentre ti stai domandando cosa diavolo fare
noi stiamo desiderando di essere fortunati come te

Dai la colpa alle ragazze che sanno cosa fare
dai la colpa ai ragazzi che continuano a colpirti e odiarti
dai la colpa a tua madre per le cose che ha detto
dai la colpa a tuo padre ma sai che è morto

Dai la colpa alle ragazze
dai la colpa ai ragazzi
dai la colpa alle ragazze
dai la colpa ai ragazzi

La vita potrebbe essere semplice
ma tu non manchi mai
di complicarla ogni volta
potresti avere dei figli ed una moglie
una piccola vita perfetta
ma tu la scacci con una bottiglia di vino

Dai la colpa alle ragazze
dai la colpa ai ragazzi
dai la colpa alle ragazze
dai la colpa ai ragazzi”.

—————————————————-

Mika, Blame it on the girls – 3:34
(Mika)
Album: The boy who knew too much (2009)

Per altri testi, traduzioni e commenti, guarda la discografia completa di Mika.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

Citazioni.

Blame It on the Girls è un brano musicale del cantante libanese Mika, estratto come secondo singolo per il Giappone e gli Stati Uniti dall’album The Boy Who Knew Too Much, pubblicato il 21 settembre 2009. Per il Regno Unito è stato confermato come terzo singolo ufficiale e pubblicato il 15 febbraio 2010, dopo We Are Golden e Rain. Blame It on the Girls è stato composto dal solo Mika e prodotto da Greg Wells, che ha provveduto tra l’altro al mixaggio del brano.
e riprese del video musicale di Blame It on the Girls sono state affidate a Nez Khammal, regista del video di Rain. Una versione incompleta del video è stata trasmessa in anteprima il 3 ottobre 2009 in Regno Unito su Channel 4. Nonostante la sua pubblicazione negli Stati Uniti, il singolo non è rientrato in alcuna delle classifiche Billboard. Al contrario, ha raggiunto la posizione numero 1 in Giappone, mantenendola per una settimana; in questo si conferma il secondo singolo non giapponese, a livello internazionale, capace di raggiungere la vetta della classifica asiatica, in coda a Bleeding Love di Leona Lewis del 2008. Nel Regno Unito, Blame It on the Girls debutta alla posizione 72 il 27 febbraio 2010, non riuscendo a rimanervi per oltre una settimana. Il singolo raggiunge così la medesima posizione di Rain nella classifica UK Singles Chart e né riesce ad entrare nella top 40″.

(Wikipedia, voce Blame It on the Girls)

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Giulia Red
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-