—————————————————-

“A winter’s day
in a deep and dark December
I am alone
gazing from my window
to the streets below
on a freshly fallen silent shroud of snow

I am a rock
I am an island

I’ve built walls
a fortress deep and mighty
that none may penetrate
I have no need for friendship
friendship causes pain
it’s laughter and it’s loving I disdain.

I am a rock
I am an island

Don’t talk of love
well, I’ve heard the word before
it’s sleeping in my memory
I won’t disturb the slumber
of feelings that have died
if I never loved
I never would have cried

I am a rock
I am an island

I have my books
and my poetry to protect me
I am shielded in my armor
hiding in my room
safe within my womb
I touch no one and no one touches me

I am a rock
I am an island

And a rock feels no pain
and an island never cries”.

—————————————————-

Traduzione.

“Un giorno d’inverno
in un profondo e oscuro dicembre
io sono da solo
e guardo giù dalla finestra
le strade coperte da un sottile manto di neve fresca
io sono una roccia, io sono un’isola

Ho costruito le mie mura
una fortezza profonda e potente
che nessuno potrà invadere
non ho bisogno dell’amicizia
l’amicizia fa soffrire
sono proprio le risate e l’amore che disprezzo
perché io sono una roccia, io sono un’isola

E non parlarmi poi d’amore
ho già sentito quella parola, mi sa di ricordi
e non sarò io a disturbare
quei sentimenti ormai sepolti
certo è che se non avessi mai amato
non avrei mai sofferto
ma io sono una roccia, io sono un’isola

Ho i miei libri e la mia poesia che mi proteggono
la mia armatura mi fa da scudo
nascosto nella mia stanza
al sicuro in questo ventre
io non tocco nessuno e nessuno tocca me
perché io sono una roccia, io sono un’isola

E una roccia non prova alcun dolore
e un’isola non piange mai”.

(Traduzione a cura di Massimo Ratkov)

—————————————————-

Simon and Garfunkel, I am a rock – 2:50
(Paul Simon)
Album: Sounds of silence (1966)

Per altri testi, traduzioni e commenti, guarda la discografia completa di Simon and Garfunkel.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

Cover.

1. Nel 1966 è stata realizzata una cover del brano dai The Hollies, sul loro terzo album Would You Believe?.
2. Nel 1982 è stata realizzate una cover dai The Church.
3. Nel 1993 i Red House Painters, sul loro terzo album Red House Painters, realizzarono una cover del brano.
4. Nel 1997 è stata realizzata una cover dai Me First and the Gimme Gimmes.

—————————————————-

Citazioni.

I Am a Rock è un singolo del duo statunitense Simon and Garfunkel. Fu scritta da Paul Simon come brano d’apertura del suo album, The Paul Simon Songbook, che fu registrato e pubblicato nel maggio 1965 solo nel Regno Unito, e fino al 1981 questa registrazione del brano non fu distribuita in altri paesi. Il singolo, così come l’album, non ebbe molto successo commerciale. In seguito Paul Simon e Art Garfunkel, come duo, lo registrarono nuovamente il 14 dicembre 1965, inserendolo come brano finale dell’album Sounds of Silence, che pubblicarono il 17 gennaio 1966. Raggiunse la 3# posizione sulla Billboard Hot 100, cronologicamente il terzo singolo del duo a raggiungere la top 5 (dopo The Sound of Silence e Homeward Bound).

(Wikipedia, voce I Am a Rock)

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini e Francesco Komd
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-