“A orillas del Rio Dulce
me robaste el corazón
corazón de picaflor
que en su trampita solo cayó

Tengo un recuerdo querido
de mi alma en un rincón
las palmeras, el canal
el ceibo en flor y el sauce llorón

Donde se forma el remanso
se apacigua el temporal
no hay remansos en mi amor
porque lo inunda tu vendabal

Viejo rio milenario
otra vez te vuelvo a hablar
otra vez mi confesion
y mi ansiedad te quiero dejar

No me olvido de la isla
la otra banda del canal
aromadas de chañar
en una tarde primaveral

Algún dia há de dar flores
el rosal que se seco
para entonces volverán
a renascer los dias de sol

Volvera la primavera
brotará el chañar aquel
con llanto del crespín
y el lento tren por el terraplén!”

—————————————————-

Los Carabajal, A orillas del Rio Dulce – 3:10

Brano inserito nella rassegna I luoghi del cuore di InfinitiTesti.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Mariana
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-