—————————————————-

“Un uomo ferito alla schiena
sulla sabbia si trascina
e sente la terra che chiama
sente la notte che sta per venire

E dice «Signore ti prego
lasciami respirare
lasciami un po’ riposare
prima che devo morire»

E dice «Signore lo vedi
questa mosca dispettosa
che vola sulla mia schiena
e non ancora si posa»

Un uomo disteso per terra
in una terra di frontiera
che guarda la riva del fiume
che piano piano diventa nera

E dice «non era la mia intenzione
rubare l’albero del pane
ma non sono quel tipo di uomo
che si arrende senza sparare



E adesso ridammi i miei gradi
restituiscimi il comando
che questa mosca continua a volare
mentre mi sto dissanguando»

E intanto le ombre si allungano
e nascondono la spianata
gli eserciti si riposano
alla fine della giornata

E l’uomo che sta morendo
prova a togliersi gli stivali
e dice «Signore le mosche
non dovrebbero avere ali»

E dice «Signore lo vedi
il panorama di Betlemme
questo cielo senza riparo
questo sipario di fiamme»”.

—————————————————-

Francesco De Gregori, Il panorama di Betlemme – 5:46
(Francesco De Gregori)
Album: Pezzi (2005)

Brano inserito nella rassegna I luoghi del cuore di InfinitiTesti.

Per altri testi, approfondimenti e commenti, guarda la discografia completa di Francesco De Gregori.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

Citazioni.

“Il protagonista è un uomo, colpito a morte, in Palestina (israeliano? palestinese?) che prega di poter respirare e riposare ancora, prima della fine, mentre una mosca, simbolo di morte, lo tormenta”.

(Wikipedia, voce Pezzi (Francesco De Gregori))

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini e Francesco Komd
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-