“Lisboa, velha cidade
cheia de encanto e beleza
sempre a sorrir tão formosa
e no vestir sempre airosa
o branco véu da saudade
cobre o teu rosto, linda princesa

Olhai, senhores, esta Lisboa d’outras eras
dos cinco réis, das esperas
e das toiradas reais
das festas, das seculares procissões
dos populares pregões matinais
que já não voltam mais

Lisboa, velha cidade
cheia de encanto e beleza
sempre a sorrir tão formosa
e no vestir sempre airosa
o branco véu da saudade
cobre o teu rosto, linda princesa

Olhai, senhores, esta Lisboa d’outras eras
dos cinco réis, das esperas
e das toiradas reais
das festas, das seculares procissões
dos populares pregões matinais
que já não voltam mais

Das festas, das seculares procissões
dos populares pregões matinais
que já não voltam mais”.

—————————————————-

Traduzione.

“Lisbona, vecchia città
piena di fascino e bellezza
sempre a sorridere così attraente
e nel vestire sempre accurata
il bianco velo della nostalgia
copre il tuo volto, bella principessa

Guardate signori, questa Lisbona d’altri tempi
dei cinque soldi, delle corse dei tori
e delle corride reali
delle feste, delle processioni secolari
delle urla dei venditori alla mattutina (1)
che non torneranno mai più

Lisbona, vecchia città
piena di fascino e bellezza
sempre a sorridere così attraente
e nel vestire sempre accurata
il bianco velo della nostalgia
copre il tuo volto, bella principessa

Guardate signori, questa Lisbona d’altri tempi
dei cinque soldi, delle corse dei tori
e delle corride reali
delle feste, delle processioni secolari
delle urla dei venditori alla mattutina
che non torneranno mai più

Delle feste, delle processioni secolari
delle urla dei venditori alla mattutina
che non torneranno mai più”.

(Traduzione a cura di Giuliano Lotti)

—————————————————-

Note.

(1) Venditori ambulanti di frutta, verdura e simili.

—————————————————-

Amália Rodrigues, Lisboa antiga – 2:47
(José Galhardo, Amadeu do Vale, Raul Portela)
Album: Amalia Rodrigues At The Olympia Theatre (1957, live)
Album: Amalia Rodrigues In Concert (1970, live)
Album: No Japão (1971, live)
Album: Les Plus Grands Succes De Amália Rodrigues (1976, raccolta)

Brano inserito nella rassegna I luoghi del cuore di InfinitiTesti.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini e Giuliano Lotti
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-