“Dinheiro pra que dinheiro
se ela não me dá bola
em casa de batuqueiro
só quem fala alto é viola

Venha depressa, correndo pro samba
porque a lua já vai se mandar
afina logo a sua viola
e canta samba até o sol raiar

Mas, dinheiro pra que dinheiro
se ela não me dá bola
em casa de batuqueiro
só quem fala alto é viola

Aquela mina não quis me dar bola
eu tinha tanta grana pra lhe dar
chegou um cara com uma viola
e ela logo começou a bolar

Dinheiro pra que dinheiro
se ela não me dá bola
em casa de batuqueiro
só quem fala alto é viola

Eu era um cara muito solitário
não tinha mina pra me namorar
depois que eu comprei uma viola
arranjo nêga em qualquer lugar

Dinheiro pra que dinheiro
se ela não me dá bola
em casa de batuqueiro
só quem fala alto é viola

Eu tinha grana
me levaram a grana
fiquei quietinho
nem quis reclamar
mas, se levarem
a minha viola, não me segura
porque eu vou brigar

Dinheiro pra que dinheiro
se ela não me dá bola
em casa de batuqueiro
só quem fala alto é viola

Pára depressa com essa viola
porque o samba já vai terminar
eu vou depressa correndo pra casa
pegar a marmita pra ir trabalhar

Dinheiro pra que dinheiro
se ela não me dá bola
em casa de batuqueiro
só quem fala alto é viola”.

—————————————————-

Traduzione.

“Denaro, a cosa serve il denaro
se lei non mi considera
nella casa del batuqueiro (1)
solo chi grida è apprezzato

Vieni in fretta, corri al samba
perché la Luna già se ne vuole andare
presto, accorda la tua chitarra
e canta samba fino all’alba

Ma il denaro, a cosa serve il denaro
se lei non mi considera
nella casa del batuqueiro
solo chi grida è apprezzato

Quella ragazza non ha volto saperne di me
avrei potuto darle tanta grana
è venuto un tizio con la chitarra
e lei gli ha fatto subito gli occhi dolci

Denaro, a cosa serve il denaro
se lei non mi considera
nella casa del batuqueiro
solo chi grida è apprezzato

Io ero sempre da solo
non avevo mai una ragazza
dopo che ho comprato una chitarra
trovo donne dappertutto

Denaro, a cosa serve il denaro
se lei non mi considera
nella casa del batuqueiro
solo chi grida è apprezzato

Io avevo molti soldi
me li hanno portati via
son rimasto tranquillo
non ho protestato
ma se mi togliete la mia chitarra
state alla larga
perché mi arrabbio

Denaro, a cosa serve il denaro
se lei non mi considera
nella casa del batuqueiro
solo chi grida è apprezzato

Fermati subito con quella chitarra
perché il samba sta terminando
corro subito a casa
prendo la gavetta e vado a lavorare

Denaro, a cosa serve il denaro
se lei non mi considera
nella casa del batuqueiro
solo chi grida è apprezzato”.

(Traduzione a cura di Giuliano Lotti)

—————————————————-

Note.

(1) Batuqueiro: chi suona il batuque, sorta di grosso tamburo, o chi balla la batucada, ossia la danza ritmata dal batuque.

—————————————————-

Martinho da Vila, Pra que dinheiro – 3:09
(Martinho da Vila)
Album: Nem todo crioulo é doido (1968)

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini e Giuliano Lotti
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-