—————————————————-

“There’s a downtown fairy singing out “Proud Mary”
as she cruises Christopher Street
and some Southern Queen is acting loud and mean
where the docks and the Badlands meet

This Halloween is something to be sure
especially to be here without you

There’s a Greta Garbo and an Alfred Hitchcock
and some black Jamaican stud
there’s five Cinderellas and some leather drags
I almost fell into my mug

There’s a Crawford, Davis and a tacky Cary Grant
and some Homeboys lookin’ for trouble
down here from the Bronx

But there ain’t no Hairy and no Virgin Mary
you won’t hear those voices again
and Johnny Rio and Rotten Rita
you’ll never see those faces again

This Halloween is something to be sure
especially to be here without you

There’s the Born Again Losers and the Lavender Boozers
and some crack team from Washington Heights
the boys from Avenue B and the girls from Avenue D
a Tinkerbell in tights

This celebration somehow get me down
especially when I see you’re not around

There’s no Peter Pedantic saying things romantic
in Latin, Greek or Spic
there’s no Three bananas or Brandy Alexander
dishing all their tricks

It’s a different feeling that I have today
especially when I know you’ve gone away

There’s a girl from Soho with a teeshirt saying “I Blow”
she’s with the “jive five 2 plus 3″
and the girls for pay dates are giving cut rates
or else doing it for free

The past keeps knock, knock, knocking on my door
and I don’t want to hear it anymore

No consolations please for feelin’ funky
I got to get my head above my knees
but it makes me mad and mad makes me sad
and then I start to freeze

In the back of my mind I was afraid it might be true
In the back of my mind I was afraid that they meant you

The Halloween Parade
at the Halloween parade
at the Halloween parade
see you next year, at the Halloween parade”.

—————————————————-

Traduzione.

“C’è un travestito che canta Proud Mary
mentre ancheggia per Christopher St.
e qualche gay del sud che si atteggia da duro
tra il molo ed i bassifondi

Questo Halloween è qualcosa di cui essere certi
specialmente perché sono qui senza te

C’è una Greta Garbo e un Alfred Hitchcock
e qualche stallone nero giamaicano
e ci sono cinque cenerentole e qualche travestito in cuoio
sono quasi caduto nel bicchiere

C’è una Crawford, una Davis
e uno scialbo Cary Grant
e qualche teppista dal Bronx in cerca di guai

Ma non c’è Hairy e neanche una Vergine Maria
quelle voci non le sentirai più
e Johnny Rio e Rotten Rita
quelle facce non le vedrai più

Questo Halloween è qualcosa di cui essere certi
specialmente perché sono qui senza te

Ci sono i Perdenti Rinati
e gli Alcolizzati alla Lavanda
e spacciatori di crack da Washington Heights
i ragazzi dell’Avenue B
e le ragazze dell’Avenue D
una fatina in calzamaglia

Questa festa un po’ mi deprime
specialmente quando capisco che non ci sei

Non c’è il Peter Pedante
che dice cose romantiche
in latino, greco o messicano
non ci sono Tre Banane o Brandy Alexander
a stupirci coi loro trucchi

Oggi ho una sensazione diversa
soprattutto quando so che sei andata via

C’è una ragazza di Soho
con una maglietta che dice “Faccio pompini”
è con il “jive Five 2 plus 3?”
e le puttane stanno facendo sconti
oppure lo fanno gratis

Il passato continua a bussare
bussare alla mia porta
e non lo voglio più sentire.

Nessuna consolazione, per favore
per tirarmi su il morale
devo riuscire a sollevare la testa
ma mi fa infuriare
e quando m’infurio divento triste
e poi comincio a raggelarmi

In un angolo della mente
avevo paura che fosse vero
in un angolo della mente
avevo paura che parlassero di te

La parata di Halloween
alla parata di Halloween
alla parata di Halloween
ci vediamo l’anno prossimo
alla parata di Halloween”.

(Traduzione a cura di Arturo Bandini e Francesco Komd)

—————————————————-

Lou Reed, Halloween parade – 3:33
(Lou Reed)
Album: New York (1989)

Per altri testi e traduzioni dei brani di quest’album, guarda la pagina Lou Reed – New York (Album).

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-