“Tristezza, per favore vai via
tanto tu in casa mia
no, non entrerai mai

C’è tanta gente che ha bisogno di soffrire
e ogni giorno piange un po’
invece Ornella vuole vivere e cantare
e deve dirti di no

Tristezza, per favore vai via
non aver la mania
di abitare con me

Vorrei dipingere di rosso la mia stanza
appena parti lo farò
al posto tuo ho già invitato la speranza
e finalmente vivrò”.

—————————————————-

Ornella Vanoni, Tristezza (per favore va via) – 2:35
(Alberto Testa, Haroldo Lobo, Niltinho)
Singolo: “Tristezza (per favore va via) / Il mio posto qual è” (1967)

Cover del brano Tristeza originariamente scritto da Haraldo Lobo e Niltinho (1963).

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

Altre versioni.

1. Jair RodriguesTristeza (1966, testo e traduzione)

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-