“Mississippi in the middle of a dry spell
Jimmy Rogers on the Victrola up high
Mama’s dancin’ with baby on her shoulder
the sun is settin’ like molasses in the sky
the boy could sing, knew how to move, everything
always wanting more, he’d leave you longing for

Black velvet and that little boy’s smile
black velvet with that slow southern style
a new religion that’ll bring ya to your knees
black velvet if you please

Up in Memphis the music’s like a heatwave
white lightning, bound to drive you wild
Mama’s baby’s in the heart of every school girl
“Love me tender” leaves ‘em cryin’ in the aisle
the way he moved, it was a sin, so sweet and true
always wanting more, he’d leave you longing for

Black velvet and that little boy’s smile
black velvet with that slow southern style
a new religion that’ll bring ya to your knees
black velvet if you please

Every word of every song that he sang was for you
in a flash he was gone
it happened so soon, what could
you do?

Black velvet and that little boy’s smile
black velvet with that slow southern style
a new religion that’ll bring ya to your knees
black velvet if you please



Black velvet and that little boy’s smile
black velvet with that slow southern style
a new religion that’ll bring ya to your knees
black velvet if you please
if you please, if you please, if you please”.

—————————————————-

Traduzione.

“Mississippi nel bel mezzo di un brutto periodo
Jimmy Rogers a palla sul grammofono
una mamma danza con il bimbo in spalla
il sole tramonta come melassa nel cielo
il ragazzo sa cantare, sa come muoversi e tutto il resto
ne vuoi sempre di più, ti lascia con la voglia

Velluto nero e il sorriso di quel piccolo ragazzo
velluto nero con quello strascicato stile del sud
una nuova religione che ti metterà in ginocchio
velluto nero, se permetti.

Su a Memphis la musica è come un’onda di calore
un lampo bianco, deciso a farti impazzire
il figlio di quella mamma è nel cuore di ogni studentessa
“Love me tender” le fa piangere nel corridoio
il modo in cui si muoveva, era peccaminoso
così dolce e vero
ne vuoi sempre si più, ti lascia con la voglia

Velluto nero e il sorriso di quel piccolo ragazzo
velluto nero con quello strascicato stile del sud
una nuova religione che ti metterà in ginocchio
velluto nero, se permetti.

Ogni parola di ogni canzone che cantava era per te
se n’è andato in un attimo, è successo così presto
cosa puoi farci?

Velluto nero e il sorriso di quel piccolo ragazzo
velluto nero con quello strascicato stile del sud
una nuova religione che ti metterà in ginocchio
velluto nero, se permetti.

Velluto nero e il sorriso di quel piccolo ragazzo
velluto nero con quello strascicato stile del sud
una nuova religione che ti metterà in ginocchio
velluto nero, se permetti
se permetti, se permetti, se permetti”.

(Traduzione a cura di Peppo Anselmi)

—————————————————-

Alannah Myles, Black velvet – 4:49
(David Tyson, Christopher Ward)
Album: Alannah Myles (1989)
Singolo: “Black velvet / If you want to” (1989)

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

Citazioni.

Black Velvet è un brano musicale della cantante canadese Alannah Myles. Nel 1990 con questo brano la cantante vinse il Grammy Award for Best Female Rock Vocal Performance (per la migliore esecuzione rock vocale femminile) ed il MTV Video Music Award al miglior artista esordiente”.

(Wikipedia, voce Black Velvet)

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Peppo Anselmi
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-