“A cor dessa cidade sou eu
o canto dessa cidade é meu
a cor dessa cidade sou eu
o canto dessa cidade é meu

O gueto, a rua, a fé
eu vou andando a pé
pela cidade bonita
o toque do afoxé
e a força, de onde vem?
Ninguém explica
ela é bonita

O gueto, a rua, a fé
eu vou andando a pé
pela cidade bonita
o toque do afoxé
e a força, de onde vem?
Ninguém explica
ela é bonita

Uô, ô
verdadeiro amor
uô, ô
você vai onde eu vou

Uô, ô
verdadeiro amor
uô, ô
você vai onde eu vou

Não diga que não me quer
não diga que não quer mais
eu sou o silêncio da noite
o sol da manhã
mil voltas o mundo tem
mas tem um ponto final
eu sou o primeiro que canta
eu sou o carnaval

A cor dessa cidade sou eu
o canto dessa cidade é meu
a cor dessa cidade sou eu
o canto dessa cidade é meu”.

—————————————————-

Traduzione.

“Il colore di questa città sono io (1)
il canto di questa città è il mio
il colore di questa città sono io
il canto di questa città è il mio

Il ghetto, la strada, la fede
me ne vado camminando
per la bella città (2)
il suono dell’afoxé (3)
e la forza, da dove viene?
Nessuno lo sa
ma è bella

Il ghetto, la strada, la fede
me ne vado camminando
per la bella città
il suono dell’ afoxé
e la forza, da dove viene?
Nessuno lo sa
ma è bella

Uô, ô
Amore vero
Uô, ô
Tu vai dove vado io
Uô, ô
Amore vero
Uô, ô
Tu vai dove vado io

Non dire che non mi vuoi
non dire che non mi vuoi più
io sono il silenzio della notte
il sole del mattino
mille giri fa il mondo
ma c’è un punto finale
io sono il primo canto
io sono il carnevale

Il colore di questa città sono io
il canto di questa città è il mio
il colore di questa città sono io
il canto di questa città è il mio”:

(Traduzione a cura di Giuliano Lotti)

—————————————————-

Note.

(1) Oltre che “colore”, il sostantivo cor ha anche il significato di “eccellenza di esecuzione vocale o strumentale”.
(2) Si riferisce alla sua città natale: Salvador, la capitale dello Stato di Bahia.
(3) Strumento musicale originariamente usato nei rituali di Umbanda e nella samba, ora usato anche in altri ritmi.

—————————————————-

Daniela Mercury, O canto da cidade – 3:22
(Daniela Mercury, Tote Gira)
Album: O canto da cidade (1992)

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Mariana
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-