“Lying in my bed
I hear the clock tick
and think of you
turning in circles confusion
is nothing new
flashback to warm nights
almost left behind
suitcase of memories
time after…

Sometimes you picture me
I’m walking too far ahead
you’re calling to me, I can’t hear
what you have said
and you say go slow
I’ve fallen behind
the second hand unwinds

If you’re lost you can look
and you will find me
time after time
if you fall I will catch you
I’ll be waiting
time after time
if you fall I will catch you
I will be waiting
time after time
time after time

After your picture fades
and darkness has
turned to grey
watching through windows
I’m wondering if you’re OK
and you say go slow
I’ve fallen behind
the drum beats out of time

If you’re lost you can look
and you will find me
time after time
if you fall I will catch
you I’ll be waiting
time after time
if you fall I will catch you
I will be waiting
time after time
time after time…”.

—————————————————-

Traduzione.

“Distesa nel mio letto
sento il ticchettio dell’orologio
e penso a te
in vuoti e confusi giri mentali
niente di nuovo
ricordo improvviso di calde notti
ormai lasciate indietro
valigie di ricordi
tempo passato…

Tu a volte mi immagini
mentre vado troppo avanti
mi chiami, ed io non sento
quello che hai detto
e mi dici vai piano
sono rimasto indietro
le lancette non si fermano

Se ti perdi puoi cercare
e mi troverai
di volta in volta
se cadi ti prenderò
sarò ad aspettarti
di volta in volta
se cadi ti prenderò
sarò ad aspettarti
di volta in volta
di volta in volta

Quando svanisce la tua immagine
ed il buio volge al grigio
guardo dalla finestra
mi chiedo se stai bene
e tu dici vai piano
sono rimasto indietro
il tamburo è fuori tempo

Se ti perdi puoi cercare
e mi troverai
di volta in volta
se cadi ti prenderò
e mi aspetterai
di volta in volta
se cadi ti prenderò
ti aspetterò
di volta in volta
di volta in volta”.

(Traduzione a cura di Marie Jolie)

—————————————————-

Eva Cassidy, Time after time – 3:59
(Cyndi Lauper, Rob Hyman)
Album: Time after time (2000)

Cover dell’omonimo brano di Cyndi Lauper (1983).

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Elisa
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-