“Maybe I’m amazed at the way you love me all the time
maybe I’m afraid of the way I love you
maybe I’m amazed at the the way you pulled me out of time
and hung me on a line
maybe I’m amazed at the way I really need you

Maybe I’m a man and maybe I’m a lonely man
who’s in the middle of something
that he doesn’t really understand

Maybe I’m a man and maybe you’re the only woman
who could ever help me
baby won’t you help me understand

Maybe I’m a man and maybe I’m a lonely man
who’s in the middle of something
that he doesn’t really understand

Maybe I’m a man and maybe you’re the only woman
who could ever help me
baby won’t you help me understand

Maybe I’m amazed at the way you’re with me all the time
maybe I’m afraid of the way I leave you
maybe I’m amazed at the way you help me sing my song
right me when I’m wrong
maybe I’m amazed at the way I really need you”.

—————————————————-

Traduzione.

Forse sono stupito dal modo il cui mi ami ogni momento
forse sono spaventato dal modo in cui io amo te
forse sono stupito dal modo in cui
mi hai tirato fuori dal tempo
e mi hai appeso a un filo
forse sono stupito dal modo in cui
ho davvero bisogno di te

Forse sono un uomo e forse sono un uomo solo
nel mezzo di qualcosa
che non riesce a comprendere

Forse sono un uomo e forse tu sei
l’unica donna in grado di aiutarmi
baby non mi aiuteresti a capire?

Forse sono un uomo e forse sono un uomo solo
nel mezzo di qualcosa
che non riesce a comprendere

Forse sono un uomo e forse tu sei
l’unica donna in grado di aiutarmi
baby non mi aiuteresti a capire?

Forse sono stupito da come sei con me in ogni momento
forse sono spaventato dall’idea di lasciarti
forse sono stupito dal modo in cui
mi aiuti a cantare la mia canzone
mi correggi se sbaglio
forse sono stupito dal modo in cui
ho davvero bisogno di te”.

(Traduzione a cura di Arianna Russo)

—————————————————-

Paul McCartney, Maybe I’m amazed – 3:49
(Paul McCartney)
Album: McCartney (1970)

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

Citazioni.

Maybe I’m Amazed è una canzone di Paul McCartney pubblicata il 17 aprile 1970 nell’album McCartney. La canzone è dedicata alla moglie di McCartney, Linda, che lo aveva sostenuto durante la separazione dei Beatles. Nel 1976 gli Wings, il nuovo gruppo di McCartney, pubblicarono un singolo con un’incisione live del brano tratta da un tour e con al lato B Soily, che entrò nelle top-ten degli Stati Uniti.
McCartney scrisse la canzone nel 1969, poco prima che i The Beatles si sciogliessero. Egli la dedica alla moglie Linda, ringraziandola per averlo aiutato durante un periodo difficile: è quindi una delle cinque canzoni scritte per lei oltre a I Will, Two of Us, The Lovely Linda e My Love. La versione originale terminava in dissolvenza, ma McCartney più tardi ne compose il nuovo finale, che può essere ascoltato nelle versioni live. Una registrazione live dall’album del 1976 Wings over America venne pubblicata dalla band di McCartney, i Wings, come singolo il 4 febbraio 1977 e raggiunse la decima posizione della classifica pop del Billboard. Altre interpretazioni possono essere ascoltate negli album live di McCartney come Back in the U.S. e Back in the World. Maybe I’m Amazed è diventato uno dei pezzi centrali nei concerti di Paul McCartney, insieme a Band on the Run e Live and Let Die. Ritenuta una delle migliori canzoni d’amore di McCartney, ha raggiunto la posizione numero 338 nella lista delle 500 migliori canzoni secondo la rivista Rolling Stone, nel novembre 2004. Nel 2009 ha dichiarato, durante la promozione del suo album Good Evening New York City che Maybe I’m Amazed è “la canzone per cui vorrebbe essere ricordato in futuro”. Maybe I’m Amazed venne registrata ad Abbey Road il 22 febbraio 1970: McCartney vi suonò tutti gli strumenti, aiutato da Linda nei cori”.

(Wikipedia, voce Maybe I’m Amazed)

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arianna Russo
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-