“Well, show me the way
to the next whiskey bar
oh, don’t ask why
oh, don’t ask why
show me the way
to the next whiskey bar
oh, don’t ask why
oh, don’t ask why

For if we don’t find
the next whiskey bar
I tell you we must die
I tell you we must die
I tell you, I tell you
I tell you we must die

Oh, moon of Alabama
we now must say goodbye
we’ve lost our good old mama
and must have whiskey, oh, you now why

Oh, moon of Alabama
we now must say goodbye
we’ve lost our good old mama
and must have whiskey, oh, you now why

Well, show me the way
to the next little girl
oh, don’t ask why
oh, don’t ask why
show me the way
to the next little girl
oh, don’t ask why
oh, don’t ask why

For if we don’t find
the next little girl
I tell you we must die
I tell you we must die
I tell you, I tell you
I tell you we must die

Oh, moon of Alabama
we now must say goodbye
we’ve lost our good old mama
and must have whiskey, oh, you now why”.

—————————————————-

Traduzione.

“Mostrami la strada
per il prossimo whiskey bar
oh, non chiedermi perché
e mostrami la strada
per il prossimo whiskey bar
oh, non chiedermi perché
oh, non chiedermi perché

Se non dovessimo trovare
il prossimo whiskey bar
te lo dico, moriremo
te lo dico, moriremo
te lo dico, te lo dico
te lo dico, moriremo

Oh luna dell’Alabama
adesso dobbiamo dirci addio
abbiamo perso la nostra vecchia madre
e abbiamo bisogno di whiskey, sai il perché

Oh luna dell’Alabama
adesso dobbiamo dirci addio
abbiamo perso la nostra vecchia madre
e abbiamo bisogno di whiskey, sai il perché

Mostrami la strada
per la prossima ragazzina
oh, non chiedermi perché
e mostrami la strada
per la prossima ragazzina
oh, non chiedermi perché
oh, non chiedermi perché

Se non dovessimo trovare
la prossima ragazzina
te lo dico, moriremo
te lo dico, moriremo
te lo dico, te lo dico
te lo dico, moriremo

Oh luna dell’Alabama
adesso dobbiamo dirci addio
abbiamo perso la nostra vecchia madre
e abbiamo bisogno di whiskey, sai il perché”.

(Traduzione a cura di Arianna Russo)

—————————————————-

The Doors, Alabama Song (Whisky bar) – 3:20
(Bertolt Brecht, Kurt Weill)
Album: The Doors (1967)

Brano inserito nella rassegna I luoghi del cuore di InfinitiTesti.

Brano inserito nella rassegna Sing along to the drinking song. Le canzoni dedicate agli alcolici di InfinitiTesti.

Per altri testi, traduzioni e commenti, guarda la discografia completa dei Doors.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

Citazioni.

Alabama Song (conosciuta anche come Whisky Bar, Moon over Alabama o Moon of Alabama) era originariamente un brano scritto nella Hauspostille di Bertolt Brecht (1927). È stata messa in musica la prima volta da Kurt Weill nello stesso anno. Successivamente verrà ripresa da molti altri autori. The Doors fecero una cover nel 1967, ma il cantante della band, Jim Morrison, attuò un lieve cambiamento al secondo verso: «Show us the way to the next pretty boy» divenne «Show me the way to the next little girl»”.

(Wikipedia, voce Alabama Song)

—————————————————-

“L’inclusione di Alabama Song in “The Doors” fu del tutto casuale. A suggerirla fu Manzarek, che aveva in casa una raccolta di canzoni brechtiane”.

(Extra, Mucchio Selvaggio, n. 21, primavera 2006)

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Marie Jolie ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-