—————————————————-

“E’ vero che dalle finestre
non riusciamo a vedere la luce
perché la notte vince sempre sul giorno
e la notte sangue non ne produce
è vero che la nostra aria
diventa sempre più ragazzina
e si fa correre dietro
lungo le strade senza uscita
è vero che non riusciamo a parlare
e che parliamo sempre troppo.

E’ vero che sputiamo per terra
quando vediamo passare un gobbo
un tredici o un ubriaco
o quando non vogliamo incrinare
il meraviglioso equilibrio
di un’obesità senza fine
di una felicità senza peso.

E’ vero che non vogliamo pagare
la colpa di non avere colpe
e che preferiamo morire
piuttosto che abbassare la faccia, è vero
cerchiamo l’amore sempre
nelle braccia sbagliate.

E’ vero che non vogliamo cambiare
il nostro inverno in estate
è vero che i poeti ci fanno paura
perché i poeti accarezzano troppo le gobbe
amano l’odore delle armi
e odiano la fine della giornata
perché i poeti aprono sempre la loro finestra
anche se noi diciamo che è
una finestra sbagliata.

E’ vero che non ci capiamo
che non parliamo mai
in due la stessa lingua
e abbiamo paura del buio
e anche della luce, è vero
che abbiamo tanto da fare
e non facciamo mai niente.

E’ vero che spesso la strada ci sembra un inferno
e una voce in cui non riusciamo a stare insieme
dove non riconosciamo mai i nostri fratelli
è vero che beviamo il sangue dei nostri padri
che odiamo tutte le nostre donne
e tutti i nostri amici.

Ma ho visto anche degli zingari felici
corrersi dietro, far l’amore
e rotolarsi per terra
ho visto anche degli zingari felici
in Piazza Maggiore
ubriacarsi di luna, di vendetta e di guerra.

Ma ho visto anche degli zingari felici
corrersi dietro, far l’amore
e rotolarsi per terra
ho visto anche degli zingari felici
in Piazza Maggiore
ubriacarsi di luna, di vendetta e di guerra”.

—————————————————-

Claudio Lolli, Ho visto anche degli zingari felici (introduzione) – 6:54
(Claudio Lolli)
Album: Ho visto anche degli zingari felici (1976)

Per altri testi, approfondimenti e commenti, guarda la discografia completa di Claudio Lolli.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

Riferimenti.

1. Claudio LolliHo visto anche degli zingari felici (conclusione) (testo)

—————————————————-

Citazioni.

“Il titolo del disco (e dell’omonima canzone) è la citazione del film del regista jugoslavo Aleksandar PetrovicHo incontrato anche zingari felici“, del 1967, e nell’ultima parte vi sono quattro strofe, di tre versi ciascuna, liberamente rielaborate dal testo di Peter WeissCantata del fantoccio lusitano“. […] I versi della title track «riprendiamoci la terra, la luna e l’abbondanza» verranno usati per il titolo del disco dal vivo del 2002 e del libro su Lolli edito da Stampa Alternativa (ed intitolati entrambi La terra, la luna e l’abbondanza). Nel 2009 Luca Carboni realizza, insieme a Riccardo Sinigallia, una cover della seconda parte di Ho visto anche degli zingari felici nel suo album Musiche ribelli; la canzone ha un accompagnamento video che vede la partecipazione, oltre che degli autori, dello stesso Lolli. L’album è presente nella classifica dei 100 dischi italiani più belli di sempre secondo Rolling Stone Italia alla posizione numero 67″.

(Wikipedia, voce Ho visto anche degli zingari felici (1976))

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-