“U l’ëa partiu sensa ûn-a palanca
l’ëa zà trent’anni, forse anche ciû
u l’aia luttou pe mette i dinæ a-a banca
e poèisene ancun ûn giurnu turna in zû
e fäse a palassinn-a e o giardinettu
cu-o rampicante, cu-a cantinn-a e o vin
a branda attaccâ a-i ærboui, a ûsu lettu
pe daghe ‘na schenâ séia e mattin
ma u figgiu ghe dixeiva: “Nu ghe pensâ
a Zena cöse ti ghe vêu turnâ?!”

Ma se ghe pensu allua mi veddu u mâ
veddu i mæ munti e a ciassa da Nunsiâ
riveddu u Righi e me s’astrenze o chêu
veddu a lanterna, a cava, lazzû o mêu…
riveddu a séia Zena illûminâ
veddu là a Föxe e sentu franze o mâ
e allua mi pensu ancun de riturnâ
a pösâ e osse duve’òu mæ madunnâ.

U l’ëa passou du tempu, forse troppu
u figgiu u ghe disceiva: “Stemmu ben
duve ti vêu andâ, papá?.. pensiemmu doppu
u viäggio, u má, t’é vëgio, nu cunven!”
“Oh nu, oh nu! me sentu ancun in gamba
son stûffu e nu ne possu pròpriu ciû
son stancu de sentî señor caramba
mi vêuggiu ritornamene ancun in zû…
ti t’ê nasciûo e t’æ parlou spagnollu
mi son nasciûo zeneize e… nu ghe mollu!”

Ma se ghe penso allua mi veddo u mâ
veddu i mæ monti e a ciassa da Nunsiâ
riveddu u Righi e me s’astrenze u chêu
veddu a lanterna, a cava e lazzû o mêu…
riveddo a séia Zena illûminâ
veddo là a Föxe e sento franze u mâ
allua mi pensu ancun de riturnâ
a pösâ e osse dove’òu mæ madunnâ.

E sensa tante cöse u l’è partïu
e a Zena u gh’à furmóu turna u so nïu”.

—————————————————-

Bruno Lauzi, Ma se ghe penso – 3:11
(Attilio Margutti, Mario Capello)
Album: Kabaret n. 2 (1965)

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Francesco Komd
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-