Francesco De Gregori – Vento dal nulla (testo)

———————————————— “Passa la tramontana, sotto al ponte passa la tramontana, mi batte sulla fronte passa la tramontana, mi picchia il petto passa la tramontana, si muore già di freddo nessuno me lo sa spiegare da dove arriva quando passa la tramontana non si respira passa la tramontana e canta una canzone dentro quella canzone ci …

Francesco De Gregori – Spalle larghe (testo)

———————————————— “Un uomo con le spalle larghe ecco cosa ci vorrebbe per te che ti capisce senza farlo capire e non ti spieghi mai perché che ti conosca da quando eri piccola o che da piccolo ti immaginava già un uomo con le spalle larghe lo sa bene lui come si fa.

Francesco De Gregori – Pilota di guerra (testo)

———————————————— “Non per entrare nel merito del motore ogni motore ha una musica e io la so così per sempre nel vento la farò cantare per questa mia povera terra da sud a nord e quanto è solo un uomo lo sa solo Dio mentre volo sopra le ferite della città e come un grande …

Francesco De Gregori – La ragazza e la miniera (testo)

———————————————— “Mamma chissà se valeva la pena fare tanta strada ed arrivare qua la gente è la solita, non cambia la scena la stessa che ho lasciato tanto tempo fa hanno fame di soldi, hanno fame d’amore e corrono a cento all’ora i loro figli non somigliano a niente l’adolescenza subito li divora.

Francesco De Gregori – Ultimo discorso registrato (testo)

———————————————— “Che tipo d’uomo legge oggi il Vangelo? Che t’hanno fatto agli occhi, Gesù Maria? Terza domanda, quanti anni ho sotto il cielo e quante mosche ho torturato nella mia infanzia buona e cattiva

Francesco de Gregori – Ipercarmela (testo)

———————————————— “La cucina era vuota il bicchiere a metà l’uomo guardava serio il muro e poi seguiva il fumo che saliva lento verso la lampadina.

Francesco De Gregori – Ninetto e la colonia (testo)

———————————————— “La notte si annunciava chiara la sera era serena la gente nel cinema assisteva seria al magico “Quattro per quattro” del circo di Brema.