—————————————————-

“Cammino come un marziano, come un malato
come un mascalzone, per le strade di Roma
vedo passare persone e cani
e pretoriani con la sirena
e mi va l’anima in pena
mi viene voglia di menare le mani
mi viene voglia di cambiarmi il cognome
cammino da sempre sopra i pezzi di vetro
e non ho mai capito come
ma dimmi dov’è la tua mano
dimmi dov’è il tuo cuore?

Povero me, povero me, povero me
non ho nemmeno un amico qualunque
per bere un caffè
povero me, povero me, povero me
Guarda che pioggia di acqua e di foglie
che povero autunno che è
povero me, povero me, povero me
mi guardo intorno e sono tutti migliori di me
povero me, povero me, povero me
guarda che pioggia di acqua e di foglie
che povero autunno che è
guarda che pioggia di acqua e di foglie
che povero autunno che è.

Cammino come un dissidente, come un deragliato
come un disertore, senza nemmeno un cappello
o un ombrello da aprire, ho il cervello in manette
Dico cose già dette e vedo cose già viste
i simpatici mi stanno antipatici
i comici mi rendono triste
mi fa paura il silenzio
ma non sopporto il rumore
dove sarà la tua mano, dolce
dove sarà il tuo amore?

Povero me, povero me, povero me
non ho nemmeno un amico qualunque
per bere un caffè
povero me, povero me, povero me
guarda che pioggia di acqua e di foglie
che povero autunno che è
povero me, povero me, povero me
mi guardo intorno e sono tutti migliori di me
povero me, povero me, povero me
guarda che pioggia di acqua e di foglie
che povero autunno che è
guarda che pioggia di acqua e di foglie
che povero autunno che è…”.

—————————————————-

Francesco De Gregori, Povero me – 5:02
(testo: Francesco De Gregori; musica: Mimmo Locasciulli e Francesco De Gregori)
Album: Canzoni d’amore (1992)

Per altri testi, approfondimenti e commenti, guarda la discografia completa di Francesco De Gregori.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-