—————————————————-

“E’ facile per me
vederti ancora
accanto ai nostri fiori
e al nostro vino.

Le labbra un po’ socchiuse
e un’aria troppo ingenua
è facile per me
pensare che eri strana

E che te ne sei andata
perché l’ho voluto io
ma dove sei stanotte
amore mio.

Ho visto un grande ponte
in riva a un grande mare
se uno lo attraversa
non può più ritornare

Un cieco mi ha strillato
di averti vista lì
ma io non posso credere
che fossi proprio tu.



Dobbiamo bere ancora
insieme tu ed io
ma dove sei stanotte, amore mio

Seduto a un osteria
un Efebo sospetto
beveva vino rosso
sporcandosi il colletto.

Poi mi hanno confidato
che era Rodolfo Valentino
voleva ritrovarti
ubriacandosi di vino.

Ma l’han buttato fuori
perché non credeva in Dio
ma dove sei stanotte, amore mio”.

—————————————————-

Francesco De Gregori, Sono tuo – 2:36
(Francesco De Gregori)
Album: Alice non lo sa (1973)

Per altri testi, approfondimenti e commenti, guarda la discografia completa di Francesco De Gregori.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini e Francesco Komd
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-