Franco Battiato – Shock in my town (testo)

———————————————— “Shock in my town velvet underground shock in my town velvet underground Ho sentito urla di furore di generazioni, senza più passato, di neo-primitivi rozzi cibernetici signori degli anelli orgoglio dei manicomi.

Franco Battiato – La preda (testo)

———————————————— “E scivola la sera tra i luoghi che attirano il mio sguardo la mia attenzione. Dormo solo poche ore la caffeina scuote le mie voglie sto sempre sveglio, ho voglia di arditezze non saremo più né tu né io.