—————————————————-

“Le sento più vicine
le sacre sinfonie del tempo
con una idea
che siamo esseri immortali
caduti nelle tenebre
destinati a errare
nei secoli dei secoli
fino a completa guarigione.

Guardando l’orizzonte
un’aria di infinito mi commuove
anche se a volte
le insidie di energie lunari
specialmente al buio
mi fanno vivere nell’apparente inutilità
nella totale confusione.

Che siamo angeli caduti
in terra dall’eterno
senza più memoria
per secoli, per secoli
fino a completa guarigione”.

—————————————————-

Franco Battiato, Le sacre sinfonie del tempo – 3:46
(Franco Battiato)
Album: Come un cammello in una grondaia (1991)

Per altri testi, approfondimenti e commenti, guarda la discografia completa di Franco Battiato.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini e Francesco Komd
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-