—————————————————-

“Mi son comprato un personal computer
ma il cuore soffre un poco di aritmia
non so come curare i reumatismi
nelle famiglie personalità
sempre in conflitto
a volte anche una finta gentilezza
è per litigare.

Quando è notte
nelle stanze d’albergo
rumori di letto
sesso meccanico
questa ginnastica
chiamata amore.

Innumerevoli stati d’assedio
propongono ricette per la vita
ma ho già l’astrologia babilonese
nel Medioevo rinascimentale
c’è chi cerca una liberazione
e c’è chi scopre un’altra particella.

Quando è notte
nelle stanze d’albergo
rumori di letto
sesso meccanico
e il tuo telefono
è sempre occupato”.

—————————————————-

Franco Battiato, Personal computer – 2:42
(Franco Battiato, Cosentino; Franco Battiato)
Album: Mondi lontanissimi (1985)

Per altri testi, approfondimenti e commenti, guarda la discografia completa di Franco Battiato.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini e Francesco Komd
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-