“Il re fa rullare i tamburi
il re fa rullare i tamburi
vuol sceglier fra le dame
un nuovo e fresco amore
ed è la prima che ha veduto
che gli ha rapito il cuore

Marchese la conosci tu
marchese la conosci tu
chi è quella graziosa?
Ed il marchese disse al re
“maestà è la mia sposa ”

Tu sei più felice di me
tu sei più felice di me
d’aver dama sì bella
signora sì compita
se tu vorrai cederla a me
sarà la favorita

Signore se non foste il re
Signore se non foste il re
v’intimerei prudenza
ma siete il sire siete il re
vi devo l’obbedienza

Marchese vedrai passerà
marchese vedrai passerà
d’amor la sofferenza
io ti farò nelle mie armate
maresciallo di Francia

Addio per sempre mia gioia
addio per sempre mia bella
addio dolce amore
devi lasciarmi per il re
ed io ti lascio il cuore

La regina ha raccolto dei fiori
la regina ha raccolto dei fiori
celando la sua offesa
ed il profumo di quei fiori
uccise la marchesa”.

—————————————————-

Fabrizio De André, Il re fa rullare i tamburi – 3:14
(Fabrizio De André, brano tradizionale francese)
Album: Volume III (1968)

Per altri testi, approfondimenti e commenti, guarda la discografia completa di Fabrizio De André.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

Citazioni.

“Interpretazione dell’autore di ciò che viene presentato come un “canto popolare francese del XIV secolo”, Le Roi a fait battre tambour. L’indicazione è errata: si tratta infatti di un brano di musica barocca molto più tardo (risale a circa il 1750). Il brano è stato inciso in francese anche dal cantante italo-francese Yves Montand nell’album Chansons populaires de France (1963), e da questa versione deriva chiaramente quella di De André, sia per l’esecuzione al clavicembalo sia per le stesse pause ritmiche. Il brano è stato inciso anche dalla cantante greca Nana Mouskouri nel suo album Vieilles chansons de France“.

(Wikipedia, voce Volume III)

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini e Francesco Komd
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-