Fabrizio De André – La ballata dell’eroe (testo)

———————————————— “Era partito per fare la guerra per dare il suo aiuto alla sua terra gli avevano dato le mostrine e le stelle e il consiglio di vender cara la pelle

Fabrizio De André – Nell’acqua della chiara fontana (testo)

———————————————— “Nell’acqua della chiara fontana lei tutta nuda si bagnava quando un soffio di tramontana le sue vesti in cielo portava

Fabrizio De André – La ballata del Michè (testo)

———————————————— “Quando hanno aperto la cella era già tardi perché con una corda al collo freddo pendeva Michè tutte le volte che un gallo sento cantar penserò a quella notte in prigione quando Michè s’impiccò