“Oh here’s a story bout a boy named J.
nothing he did would ever get in my way
but there’s still a long, long way to go
I’ve only ever seen his face on film
I’ve only ever heard the lines he’d say
but still they won’t, get in my way.

I’m always told to be the dreamer kind
wake up one morning and your dreams are life
never let them, bring me down
never let them, tear me down
I always thought that I would follow you
every place and everything you do
but I’m happy to be by myself
I don’t need no-one else

He’s never ever seen my face before
I’m trying hard cos this I can’t ignore
but there’s still a long, long way to go.

I’m always told to be the dreamer kind
wake up one morning and your dreams are life
never let them, bring me down
never let them, tear me down
I always thought that I would follow you
every place and everything you do
but I’m happy to be by myself
I don’t need no-one else

All my dreams are built around your face
and this place
all the times I’m staring at the sun
you’re the one.

I’m always told to be the dreamer kind
wake up one morning and your dreams are life
never let them, bring me down
never let them, tear me down
I always thought that I would follow you
every place and everything you do
but I’m happy to be by myself
I don’t need no-one else

I’m always told to be the dreamer kind
wake up one morning and your dreams are life
never let them, bring me down
never let them, tear me down
I always thought that I would follow you
every place and everything you do
but I’m happy to be by myself
I don’t need no-one else”.

—————————————————-

Traduzione.

“Oh, ecco la storia di un ragazzo di nome J. (*)
non notavo niente di quello che faceva
ma c’è ancora tanta, tanta strada da fare
ho visto la sua faccia solo nei film
ho sentito solo le battute che recitava
ma ancora non mi entrano dentro.

Mi dicono sempre che sono il tipo della sognatrice
ti svegli un mattino
e i tuoi sogni sono la vita reale
non gli ho mai permesso di fregarmi
non gli ho mai permesso di smontarmi
ho sempre pensato che ti avrei seguito
in ogni cosa e in ogni dove
ma sono contenta di stare per conto mio
non ho bisogno di nessun altro.

Non ha mai visto la mia faccia, prima d’ora
ce la sto mettendo tutta
perché non posso farne a meno
ma c’e’ ancora tanta, tanta strada da fare.

Mi dicono sempre che sono il tipo della sognatrice
ti svegli un mattino
e i tuoi sogni sono la vita reale
non gli ho mai permesso di fregarmi
non gli ho mai permesso di smontarmi
ho sempre pensato che ti avrei seguito
in ogni cosa e in ogni dove
ma sono contenta quando sto per conto mio
non ho bisogno di nessun altro.

Tutti miei sogni sono costruiti
intorno al tuo viso, e a questo posto
tutte le volte che fisso il sole, vedo te.

Mi dicono sempre che sono il tipo della sognatrice
ti svegli un mattino
e i tuoi sogni sono la vita reale
non gli ho mai permesso di fregarmi
non gli ho mai permesso di smontarmi
ho sempre pensato che ti avrei seguito
in ogni cosa e in ogni dove
ma sono contenta quando sto per conto mio
non ho bisogno di nessun altro.

Mi dicono sempre che sono il tipo della sognatrice
ti svegli un mattino
e i tuoi sogni sono la vita reale
non gli ho mai permesso di fregarmi
non gli ho mai permesso di smontarmi
ho sempre pensato che ti avrei seguito
in ogni cosa e in ogni dove
ma sono contenta quando sto per conto mio
non ho bisogno di nessun altro”.

(Traduzione a cura di Peppo Anselmi)

—————————————————-

Note.

(*) Il nome J. si riferisce all’attore Jake Gyllenhaal che Amy Macdonald ha dichiarato di ammirare moltissimo.

—————————————————-

Amy Macdonald, L.A. – 4:05
(Amy Macdonald, Pete Wilkinson)
Album: This is the life (2007)

Per altri testi, traduzioni e commenti, guarda la discografia completa di Amy Macdonald.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Peppo Anselmi
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-