—————————————————-

“I walk into the corner of my room
see my friends in high places
I don’t know which is which or who is whom
they’ve stolen each other’s faces

Janet is there with her high head and hair
and full of bedroom feathers
Janet is known to make dead men groan
in any kind of weather

I crawl over to her
I say, Hey baby? I say, Hey Janet
you are the one, you are the sun
and I’m your dutiful planet

But she ain’t down with any of that
‘cause she’s heard that shit before
and I say, ?Oh yeah, you’re right?
‘cause I see Betty X standing by the door

With more news from nowhere
yeah, more news from nowhere
and it’s getting strange in here
yeah, it’s getting stranger every year
more news from nowhere
yeah, more news from nowhere, alright now



Now Betty X is like Betty Y
minus that fatal chromosome
her hair is like the wine dark sea
in which sailors come home
I say, Hey baby? I say, Hey, Betty X?
I lean close up to her throat

“This light you are carrying
is like a lamp hanging from a distant boat”
“It is my light,” says Betty
Betty X says, “This light ain’t yours”
and so much wind blew through her words
that I went rolling down the hall

For more news from nowhere
more news from nowhere
and it’s strange in here
yeah, it gets stranger every year
more news from nowhere
yeah, more news from nowhere

I turn another corner
I go down a corridor and I see this guy
he must be about one hundred foot tall
and he only has one eye

He asks me for my autograph
I write nobody and then
I wrap myself up in my woolly coat
and I blind him with my pen

‘Cause someone must have stuck something in my drink
every thing’s getting strange looking
half the people have turned into squealing pigs
the other half are cooking

Well, let me out of here I cried
and I went pushing past
and I saw Miss Polly singing with some girls
I cried, struck me to the mast

For more news from nowhere
yeah, more news from nowhere
it’s getting strange in here
and it gets stranger every year
more news from nowhere
yeah, more news from nowhere

Well, then a black girl with no clothes on
she danced across the room
we charted the progress of the planets
around that boogie woogie moon

I called her my Nubian princess
gave her some sweet back fat ass jive
spent the next seven years between her legs
a pining for my wife

But then by and by it all went wrong
I fell washed up on a shore
she stared down at me from up in the storm
and I sopped up on the floor

For more news from nowhere
yeah, more news from nowhere
and don’t it make you feel alone
don’t it make you wanna get right on home
more news from nowhere
more news from nowhere
let me hear it now

Well, here comes Elena with two black eyes
she’s given herself a transfusion
she’s filled herself with panda blood
to avoid all the confusion

I say, “The sun rises and falls with you”
and various things about love
but a rising violence in me
cuts all my circuits off

Well, Elena she starts screaming
her cheeks are full of psychotropic leaves
her extinction was nearly absolute
when she turned her back on me

For more news from nowhere
I said, more news from nowhere
and it’s getting strange in here
yeah, it gets stranger every year
more news from nowhere
yeah, more news from nowhere, alright, alright

I bump and crash into Deanna
hanging pretty in the door frame
all the horrors that have befallen me
well, Deanna is to blame

Every time I see you baby
you make me feel so unalone
and I wipe my face into her dress
long after she’d gone home

With more news from nowhere
yeah, more news from nowhere
and don’t it make you feel alone
yeah, and don’t it make
you wanna get right back home
more news from nowhere
yeah, more news from nowhere, alright

And don’t it make you feel so sad
don’t the blood rush to your feet
to think that everything you do today
tomorrow is obsolete

Technology and women
and little children, too
don’t it make you feel blue
don’t it make you feel blue

For more news from nowhere
with more news from nowhere
don’t it make you feel alone
yeah, and don’t it make
you wanna get right back home
more news from nowhere
yeah, more news from nowhere, one last time

Well, I gotta say
yeah, I gotta say
goodbye, goodbye, goodbye”.

—————————————————-

Traduzione.

“Cammino verso un angolo della mia stanza
guardo i miei amici ricchi
non riesco a distinguerli
si sono rubati i volti l’un l’altro

Janet è là a testa alta e ha i capelli
pieni di piume della camera da letto
Janet è nota per essere una
che risveglia i morti in tutte le stagioni

Striscio su di lei
e dico – hei baby hei Janet
– tu sei l’unica, tu sei il sole
io sono il tuo pianeta

Ma lei non si lascia impressionare da tutto questo
ha già sentito queste stronzate
dico – sì hai ragione
perché vedo Betty X in piedi accanto alla porta

Con altre notizie dal nulla
altre notizie dal nulla
e sta diventando strano qui dentro
si diventa ogni anno più sconosciuto
altre notizie dal nulla
altre notizie dal nulla

Ora Betty X è uguale a Betty Y
tranne che per quel fatale cromosoma
i suoi capelli sono come un mare scarlatto
sul quale i marinai vanno verso casa
io dico – hei baby hei Betty X
mi chino fino alla sua gola

– Questa luce che trasporti è come una lampada
che pende da una barca lontana
– è la mia luce – dice Betty X
Betty X dice – questa luce non è tua
e così tanto vento soffia attraverso le sue parole
che io rotolo fino in fondo alla sala

Per altre notizie dal nulla
altre notizie dal nulla
ed è strano qui dentro
sì, di anno in anno è sempre più strano
altre notizie dal nulla
altre notizie dal nulla

Giro un altro angolo
vado in fondo a un corridoio
e vedo questo ragazzo che deve essere
alto circa 100 piedi
ha un occhio solo

Mi chiede l’autografo
io scrivo – Nessuno – e poi
mi avvolgo nel mio cappotto di lana
lo acceco con la mia penna

Per colpa di quello
che qualcuno ha ficcato nel mio bicchiere
ogni cosa ha preso uno strano aspetto
metà della gente si è trasformata in maiali urlanti
l’altra metà sta cucinando

Bè ho gridato – Lasciatemi andare via –
e spingevo con prepotenza
Ho visto Miss Polly che cantava con alcune ragazze
ho gridato – legatemi a un palo –

Altre notizie dal nulla
altre notizie dal nulla
sta diventando strano qui
e diventa più strano ogni anno
altre notizie dal nulla
altre notizie dal nulla

Poi una ragazza di colore, svestita
si è messa a danzare per la stanza
noi abbiamo seguito le traiettorie dei pianeti
attorno a quella boogie-woogie lunare

L’ho chiamata Mia principessa della Nubia
ho regalato a lei e al suo culone un po’ di dolce jive
ho passato i sette anni seguenti fra le sue gambe
desiderando mia moglie

Ma prima o poi va tutto per il verso sbagliato
mi sono sentito come arenato
lei guardava fisso verso di me nella tempesta
mentre io giacevo molle sul pavimento

Per altre notizie dal nulla
altre notizie dal nulla
e non ti fa sentire solo
non ti fa venir voglia di andare dritto a casa
per altre notizie dal nulla
altre notizie dal nulla
lascia che io le ascolti

Arriva qui Elena con due occhi neri
si è concessa una trasfusione
si è riempita di sangue di panda
per evitare tutta la confusione

Dico – il sole sorge e tramonta con te –
e altre cose sull’amore
ma una violenza scoppia in me
tagliando tutti i miei circuiti

Elena si mette a urlare
le sue guance sono piene di foglie psicotrope
la sua estinzione era quasi totale
quando mi ha voltato le spalle

Per altre notizie dal nulla
altre notizie dal nulla
sta diventando strano qui
sì, diventa più strano ogni anno
altre notizie dal nulla
altre notizie dal nulla
molto bene, benissimo

Vado a sbattere contro Deanna
appendendo, carina, alla cornice della porta
tutti gli orrori che mi erano successi
beh, la colpa è di Deanna

Ogni volta che ti vedo, bambina
mi fai sentire completamente solo
e ho pianto con la faccia sul suo vestito
dopo molto che lei se n’era andata a casa

Con altre notizie dal nulla
altre notizie dal nulla
e non ti fa sentire solo
non ti fa venir voglia di tornartene dritto a casa
altre notizie dal nulla
altre notizie dal nulla

Sì ancora notizie dal nulla, molto bene
non ti fa sentire così triste
il sangue non ti scorre fino ai piedi
a pensare che tutto quello che fai oggi

Domani è già obsoleto
la tecnologia e le donne
e anche i bambini piccoli
non ti fa sentire triste
non ti fa sentire triste

Con altre notizie dal nulla
ancora altre notizie dal nulla
non ti fa sentire solo
non ti fa venir voglia
di tornartene dritto a casa

Altre notizie dal nulla
altre notizie dal nulla
ciao ciao ciao”.

(Traduzione a cura di Arianna Russo)

—————————————————-

Nick Cave and the Bad Seeds, More news from nowhere – 7:58
(Nick Cave, Martyn P. Casey, Warren Ellis, Jim Sclavunos)
Album: Dig, Lazarus, dig!!! (2008)
Singolo: “More News from Nowhere” (2008)

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arianna Russo
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-