“Cos’è, cos’è questa sensazione?
E’ come un treno che mi passa
dentro senza stazione
dov’è, dov’è il capostazione?
Sto viaggiando senza biglietto
e non ho direzione

E’ lei, è lei che prende la mia mano
e mi accompagna in questo lungo viaggio
andiamo lontano
ecco cos’è tutto il mio stupore
non è facile guardare in faccia la trasformazione

E’ il mio corpo che cambia
nella forma e nel colore
è in trasformazione
è una strana sensazione
in un bagno di sudore
è il mio corpo che cambia
e cambia, e cambia, e cambia, e cambia

Cos’è, cos’è questa sensazione?
E’ come un treno che mi passa
dentro senza stazione
e dimmi qual è, qual è la mia direzione
sto viaggiando senza biglietto né limitazione

E’ il mio corpo che cambia
nella forma e nel colore
è in trasformazione
è una strana sensazione
in un bagno di sudore
è il mio corpo che cambia
e cambia, e cambia, e cambia, e cambia…”.

—————————————————-

Litfiba, Il mio corpo che cambia – 4:00
(testo: Piero Pelù; musica: Ghigo Renzulli)
Album: Infinito (1999)
Singolo: “Il mio corpo che cambia” (1999)

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Elisa e Francesco Komd
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-