—————————————————-

“Quelli come me si svegliano alle tre
e dicono che i giorni sono corti
e poi quelli come me si svegliano a metà
rimangono coi sogni mezzi aperti

Avrai ragione te a fare come fai
a stare con chi vince cambiarti le camice
sta a vedere che sappiamo già com’è
ci riposiamo solo dopo morti

Tutti vogliono viaggiare in prima
l’hostess che c’ha tutto quel che vuoi
tutti quanti con il drink in mano
sotto come va fuori come va?
Fuori come va?

Quelli come me si va finché ce n’è
ma è come non venisse mai il momento
con quei progetti lì e quei difetti lì
che ci fanno stare più contenti

Avrai ragione te a fare come fai
a startene da furbo nel mondo dei più furbi
sta a vedere che sappiamo già com’è
non ci teniamo a togliere il disturbo

Tutti vogliono viaggiare in prima
l’hostess che c’ha tutto quel che vuoi
tutti quanti con il drink in mano
sotto come va fuori come va?

Tutti vogliono viaggiare in prima
e che il viaggio non finisca mai
tutti con il posto finestrino
sotto come va, fuori come va?
Fuori come va, fuori come va?

Siamo quelli che da quelli come te
non si fanno mai pagar da bere
perché siamo quelli che
è meglio se lo sai
con quelli come te son sempre pari

Di qua tutti vogliono viaggiare in prima
tutti quanti con il drink in mano
sotto come va, fuori come va?
Tutti vogliono viaggiare in prima
tutti con il posto finestrino
sotto come va, fuori come va?”.

—————————————————-

Ligabue, Tutti vogliono viaggiare in prima – 4:29
(Ligabue)
Album: Fuori come va? (2002)

Per altri testi, approfondimenti e commenti, guarda la discografia completa di Ligabue.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

Citazioni.

Tutti vogliono viaggiare in prima è un brano musicale scritto da Luciano Ligabue, secondo singolo estratto dall’album Fuori come va? del 2002. Con questa canzone Ligabue partecipa e vince (12 settembre) il Festivalbar 2002, con il pezzo ormai considerato il maggior tormentone estivo di quell’anno. La canzone denuncia, con sfacciataggine e ironia, il comportamento delle persone che, concentrate nel tentativo di ‘viaggiare’ nel modo più comodo possibile, pensano di aver trovato la soluzione ai propri problemi in un drink e si dimenticano di quelli che non hanno né possibilità né risorse per ‘vivere’ allo stesso modo. […] La canzone denuncia, con sfacciataggine e ironia, il comportamento delle persone che, concentrate nel tentativo di ‘viaggiare’ nel modo più comodo possibile, pensano di aver trovato la soluzione ai propri problemi in un drink e si dimenticano di quelli che non hanno né possibilità né risorse per ‘vivere’ allo stesso modo.
Diretto da Paolo Monico, è uno dei più ironici della carriera del cantautore, con immagini di “vita quotidiana” di una famiglia viziata, composta da personaggi simpatici e stravaganti. Alla fine, una gru è in procinto di distruggere la dimora dei protagonisti, che però si rivelerà essere un casa giocattolo. Gli stessi personaggi compaiono anche nel video di Voglio volere, quinto ed ultimo singolo estratto da Fuori come va?. Il videoclip è stato inserito nei DVD Secondo tempo del 2008 e Videoclip Collection del 2012, quest’ultima distribuita solo nelle edicole”.

(Wikipedia, voce Tutti vogliono viaggiare in prima)

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Francesco Komd
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-