—————————————————-

“Il buio arriva
ma non è troppo spietato
c’è qualche stella
è come un disegno spezzato
qualche lampione
piccolo lume isolato
freddo e perduto.

Le strade vuote
non c’è neanche il classico cane
ha vinto ancora
signora televisione
signora o troia
agita il culo
sembra con intenzione

Il Commendatore
gioca la carta sbagliata
il suo compagno
proprio non l’ha digerita
però sta zitto
tanto con lui non si vince
mai una partita

Bistecca intanto
urla per una primiera
e sul suo letto
si sta ballando un bolero
sua moglie brucia di febbre di vita
e si sta facendo le cure

La guardia si fa un caffè
e poi se ne va
Mario da’ un colpo di straccio
al banco del bar
Mario da’ un colpo di straccio
al banco del bar



In quattro stanno sfasciando il biliardino
fra lui e loro fanno un po’ troppo casino
si alza il grosso che dice “Muti!”
e poi tira via le palline

Il Cavaliere torna dalla cavalcata
saluta Mario che chiede
beh, com’è andata
lui con le dita
fa un numero esagerato
proprio impossibile

Dice: “Dammene una e segnamela”
Mario sputa e tira fuori i conti del bar
Mario impreca e tira fuori i conti del bar
Mario sbuffa e tira fuori i conti del bar

Il gatto segna il territorio a suo modo
che sia ben chiaro a qualsiasi altro felino
a meno che sia un bestione
violento ed assassino

Si sente un tuono
ma è solo Rombo che passa
lo stereo a palla
cento watt buoni per cassa
il Grosso gli urla dove andare
e poi gli fa anche la mossa
tanto Rombo domani ripasserà

Mario manda tutti a nanna
e poi chiude il bar
Mario manda tutti a nanna
e poi chiude il bar
Mario manda tutti a nanna
e poi chiude il bar…”.

—————————————————-

Ligabue, Bar Mario – 3:54
(Luciano Ligabue)
Album: Ligabue (1990)

Per altri testi, approfondimenti e commenti, guarda la discografia completa di Ligabue.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

Citazioni.

Bar Mario è una canzone di Luciano Ligabue. È una delle prime canzoni dell’artista e si distingue per un rock forte e deciso, con il quale vengono dipinti i fantomatici frequentatori di un bar con quel nome nella zona d’origine di Ligabue. Il riferimento al bar Mario è presente anche in altre canzoni dell’artista come ad esempio Walter il Mago e I duri hanno due cuori. Questo locale esiste veramente, e si trova a San Martino in Rio, anche se ora il gestore non è più il famoso “Marietto” (al secolo Mario Zanni). Il fan club ufficiale del cantante prende nome dal titolo di questo brano.
In Radiofreccia, la figura di Mario è interpretata da Francesco Guccini ed il bar è quello della centrale piazza di Correggio. Per la precisione, in occasione delle riprese, il bar (che nel film si chiama Bar Laika) è stato ricostruito all’interno di un negozio sotto i portici di Corso Mazzini, proprio di fronte all’incrocio con Via Roma”.

(Wikipedia, voce Bar Mario)

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini e Francesco Komd
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-