—————————————————-

“Siamo qui, già le quattro e siamo qui
finestrini socchiusi su strade indifese
dai nostri pesanti pesanti HP
e così anche il sabato è andato
così si è bevuto ballato
qualcuno ha imbarcato
il piu’ scemo le ha prese
e ha una faccia così

Ombre dure adatte all’ora
l’autoradio intanto va
rythm and blues
e pestiamo coi piedi di più
finché il polso cammina
facciamo mattina tenendoci su coi

Sogni di rock’n’roll
sogni di rock’n’roll
sogni di rock’n’roll
e guai a chi ci sveglia
sogni di rock’n’roll
sogni di rock’n’roll
sogni di rock’n’roll
sogni di rock’n’roll
sognando il meglio

E poi c’è, come al solito c’è quello che
che non tiene mai l’alcool
e allora ci tocca accostare
finché ce n’è
e ancora via a pedinare una morbida scia
una striscia invitante, talmente accogliente
da perderci il fiato e che sia quel che sia
e le casse sono piene i suoni son violenti ma

Cosa c’è, c’è che tanto benzina ce n’è
uno fa il batterista l’altro il chitarrista
tu basso tastiere, io voce, gli idioti del playback
fan playback fan playback fan

Sogni di rock’n’roll
sogni di rock’n’roll
sogni di rock’n’roll
e guai a chi ci sveglia
sogni di rock’n’roll
(e così siamo qui siamo qui siamo)
sogni di rock’n’roll
(qui già le quattro e siam qui siamo qui siamo)
sogni di rock’n’roll sognando il meglio
(qui finestrini socchiusi su strade indifese
dai nostri pesanti pesanti HP)”.

—————————————————-

Ligabue, Sogni di R&R – 3:56
(Luciano Ligabue)
Album: Ligabue (1990)
Singolo: “Sogni di R&R” (1990)

Per altri testi, approfondimenti e commenti, guarda la discografia completa di Ligabue.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

Citazioni.

Sogni di rock ‘n’ roll è il sesto singolo estratto dall’album di esordio Ligabue del cantautore Luciano Ligabue. Scritto e composto da Ligabue, è stato pubblicato due anni prima dal suo grande amico e collega il cantautore emiliano Pierangelo Bertoli nell’album Tra me e me del 1988. L’anno seguente Bertoli proporrà al suo produttore Angelo Carrara di far incidere un disco all’amico Ligabue, che nel 1990 includerà la sua versione della canzone nell’eponimo album d’esordio. Il titolo ricorre spesso con le grafie abbreviate R&R o R’n’R, anche con lettere R minuscole o con spazi che le separano dagli apici singoli. Per evitare confusioni, la grafia riportata sembra la più chiara, ancorché la meno utilizzata ufficialmente. Il brano è stato inserito negli album live Su e giù da un palco del 1997 e Giro d’Italia del 2003 e nella raccolta Primo tempo del 2007. Il testo racconta la tipica nottata “post sabato sera” che il cantautore usava trascorrere con gli amici della band. In seguito Ligabue nostalgicamente si rammaricherà di non poter più descrivere quelle situazioni spensierate in canzoni ingenue di questo tipo, perché entrambe raccontano un’epoca bella della sua vita, ma diversa dall’attuale ormai modificata dal tempo trascorso e dalle esperienze acquisite”.

(Wikipedia, voce Sogni di rock ‘n’ roll)

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini e Francesco Komd
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-